Home > Attualità > Comunicati Stampa > Marano, nuove nomine in giunta e riassetto delle deleghe

Marano, nuove nomine in giunta e riassetto delle deleghe

martedì 26 maggio 2009, di Comunicato Stampa


Marano. Tre nuovi assessori ed il complessivo riassetto delle deleghe. Con la firma dei decreti di nomina, il sindaco Salvatore Perrotta ha ricomposto questa mattina l’intero esecutivo, sostituendo i due assessori tecnici che l’altra sera avevano presentato la lettera di dimissioni ritenendo esaurito il compito per il quale erano stati coinvolti nella giunta. Al posto dei professori Giovan Battista de Medici e Franco Ortolani, sono stati nominati Alberto Amitrano e Matteo Morra, ai quali si è aggiunto Rosario Pezzella a completamento dello schieramento di dieci assessori in giunta. Nell’occasione il sindaco ha rimodulato le deleghe fra i vari assessori nel modo seguente:

Assessore Massimo Nuvoletti: Vice Sindaco, Personale e Teatro.

Assessore Pasquale Coppola: Mobilità, Trasporti urbani ed interurbani, Viabilità, Polizia Municipale,Sicurezza, Vigilanza e Cimitero.

Assessore Matteo Morra: Urbanistica, Tutela dell’Ambiente e del Territorio, Programma Europa più.

Assessore Mario Mele: Politiche Sociali, Servizi Sociali, Servizio Civile, Volontariato, Associazionismo.

Assessore Antonio Menna: Identità, Cultura, Spettacolo, Grandi Eventi, Politiche Giovanili e Immigrazione.

Assessore Alberto Amitrano: Bilancio, Finanze e Tributi.

Assessore Vincenzo Passariello: Lavori Pubblici, Igiene, Sanità, Decoro Urbano.

Assessore Renato Schettino: Sport, Decentramento, Periferie, Frazioni, E-government, Circoscrizioni, Servizi ai Cittadini, Informatizzazione.

Assessore Francesco Vallefuoco: Promozione e Sviluppo del Territorio, Attività Produttive, Entrate straordinarie, Concordato Fiscale, Mercati e Fiere, Turismo, Risparmio Energetico, Energie Rinnovabili, Patrimonio e Beni Confiscati.

Assessore Rosario Pezzella: Scuola, Istruzione, Servizi Educativi e Edilizia Scolastica.

Ad essi si aggiungono, come si ricorderà, i consiglieri delegati Gemma Infantocci (Pari opportunità, Formazione e Lavoro) e Domenico Paragliola (Artigianato e Terzo Settore).

Restano nelle disponibilità del sindaco le seguenti deleghe: Protezione Civile, Relazioni con il Pubblico, Cura del Verde Pubblico, Rapporti con gli Enti, Legalità, Trasparenza, Comunicazione, Toponomastica, Eventi Sportivi, Infrastrutture Sportive, Piano Insediamenti Produttivi.

Il sindaco Salvatore Perrotta ha inviato ai professori de Medici e Ortolani una missiva di ringraziamento per l’impegno profuso nella città di Marano chiedendo ai due docenti universitari di rendersi comunque disponibili per ulteriori eventuali contributi tecnico-professionali di cui l’amministrazione potrebbe avere bisogno: "Auguro ai nuovi assessori di svolgere un proficuo lavoro - dice il primo cittadino - il riassetto delle deleghe ci permetterà di agire con maggiore efficacia e puntualità per portare avanti i progetti in corso e per realizzare fino in fondo il programma amministrativo sul quale abbiamo raccolto consensi".

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.