Home > Appuntamenti > I Lions di Napoli per il Burkina Faso

I Lions di Napoli per il Burkina Faso

martedì 26 maggio 2009


NAPOLI. Saranno consegnati il 27 maggio a partire dalle ore 17,00 a Villa Doria D’Angri i 5000 € raccolti dal Lions Club Napoli Posillipo a favore dell’Orfanotrofio Sainte Thérèse di Loumbila. La cerimonia avverrà in occasione di un incontro su «BURKINA FASO: Il Paese degli uomini integri ...Oltre la Solidarietà» patrocinato dal Dipartimento per le Tecnologie dell’Università degli Studi di Napoli «Parthenope». La manifestazione, coordinata da Francesco Bianco, partirà con i saluti del Prof. Landino Fei, Presidente del Lions Club Napoli Posillipo, dell’Avv. Alfredo Musto, Presidente della seconda Circoscrizione del Distretto Lions 108YA, e dell’Ing. Luigi Villano Delegato del Governatore per il Progetto Burkina Faso. A seguire, interverranno l’Ing. Francesco Ciccarelli Responsabile del Comitato Circoscrizionale “Area Etica e Solidarietà Sociale” dei Lions, l’Ing. Panico che ha curato il «Progetto Acqua per il Burkina Faso» della GORI S.p.A., l’Avv. Jacopo Fronzoni Console Onorario della Repubblica del Burkina Faso, l’Ing. Simona Voria Presidente dell’Associazione Ingegneria Senza Frontiere(ISF) di Salerno, Soeur Loan e Soeur Sidonie Delegazione de «La Communauté Religieuse des Soeurs Travailleuses Missionnaires», l’Ing. Fabio Ciervo Responsabile Progetto ISF per Loumbila, la Prof.ssa Alfonsina De Felice Assessore alle Politiche Sociali della Regione Campania. Concluderà l’Avv. Alfonso Caterino Governatore del Distretto Lions 108 YA.La raccolta dei fondi ha visto il dispiegarsi di varie iniziative nei mesi scorsi curate dal Lions Club Napoli Posillipo che hanno permesso di raggiungere la consistente cifra raccolta, come spiega il Presidente Prof. Landino Fei: «I Lions da sempre si muovono con spirito di servizio. Il motto di quest’anno si esplicita nei termini di “Amicizia e Solidarietà, perciò abbiamo sposato la causa dell’Orfanotrofio Sainte Thérèse di Loumbila nel Burkina Faso, un progetto interessante e pieno di aspettative. Tra le iniziative intraprese c’è stato un “burraco di beneficenza” e altri incontri con “giochi di società” tra i soci del Club Napoli Posillipo che ci hanno permesso di raccogliere una somma consistente: cinquemila euro. Con questa piccola cerimonia ufficializziamo la consegna e creiamo non solo un momento di dibattito, ma anche culturale». Creare e promuovere uno spirito di comprensione tra tutti i popoli per le esigenze umanitarie, fornendo servizi di volontariato attraverso l’impegno della comunità e la cooperazione internazionale è la mission dei Lions. L’iniziativa vede inoltre l’impegno di Ingegneria Senza Frontiere, un’associazione che opera nel settore della cooperazione allo sviluppo, vedrà raccolti intorno a un tavolo di incontro varie personalità che hanno a che fare con lo sviluppo del Burkina Faso, il paese degli uomini integri, in un appuntamento che vada oltre la solidarietà anche con interventi concreti a favore del Burkina Faso, il terzultimo paese del mondo, tra i più poveri insieme con la Repubblica del Congo e al Tajikistan. Il Burkina Faso è un paese africano dove gli indicatori di sviluppo umano (reddito, istruzione e salute) sono i più bassi al mondo, dove la malaria e la febbre gialla sono endemiche e l’aspettativa di vita media è di circa 47 anni.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.