Home > Politica > Vozza e Scala (Sl): "Zito non va lasciato solo contro le intimidazioni"

Vozza e Scala (Sl): "Zito non va lasciato solo contro le intimidazioni"

giovedì 28 maggio 2009


Pompei. Siamo solidali col dottor Giovanni Zito, che da sempre si batte contro la camorra e il malaffare in un territorio difficile come è quello di Pompei. Le intimidazioni subite attraverso volantini anonimi, recapitati sia a casa che sul luogo di lavoro del dottor Zito sono il segnale di un clima pesante che in questa campagna elettorale si comincia ad avvertire in più territori. Chiediamo a tutte le forze democratiche parole chiare contro la camorra che non può essere utilizzata solo nei comizi, ma deve essere, invece, un metodo di lavoro costante. Saremo nelle prossime ore con Giovanni Zito, a Pompei, per incontrare i tanti cittadini e le tante cittadine convinti e convinte che minacce ed intimidazioni vanno respinte con forza. Abbiamo chiesto, al Prefetto e alle Forze dell’Ordine la massima vigilanza sul territorio perchè Giovanni Zito non può e non deve essere lasciato solo"
SINISTRA E LIBERTà NAPOLI
SALVATORE VOZZA
TONINO SCALA

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.