Home > Politica > "La verità non fa paura", iniziativa dei sostenitori della Capacchione

"La verità non fa paura", iniziativa dei sostenitori della Capacchione

sabato 30 maggio 2009


CASERTA - Questa mattina i membri dello staff ed alcuni sostenitori di Rosaria Capacchione hanno dato vita ad una manifestazione spontanea di attacchinaggio di manifesti elettorali della candidata del Partito Democratico, sotto scorta per minacce ricevute in seguito a sue inchieste giornalistiche sugli affari della camorra. L’azione dimostrativa è scaturita in seguito alle denunce della giornalista Rosaria Capacchione che aveva reso note le minacce e le difficoltà che stanno incontrando gli addetti alle affissioni, minacciati in più di un’occasione, con la conseguenza di non aver affisso alcun manifesto elettorale . Così forti dello slogan "La verità non fa paura" i volontari hanno affisso negli spazi assegnati per legge i manifesti della candidata del Pd. Molte persone si sono avvicinate ai sostenitori della Capacchione per chiedere informazioni sull’iniziativa.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.