Home > Attualità > Comunicati Stampa > Provinciali, Di Sarno (Udeur) chiude la campagna elettorale: "Fate la (...)

Provinciali, Di Sarno (Udeur) chiude la campagna elettorale: "Fate la scelta giusta"

venerdì 5 giugno 2009, di Comunicato Stampa


Un appello forte ma semplice, umile ma ricco di determinazione quello Di Sarno che chiuderà il tour elettorale Venerdi sera alle ore 20,00 nella prestigiosa villa di Sambuco, in via Querce a San Giuseppe Vesuviano. Un tour iniziato con il miglior auspicio guidato dai grandi leader nazionali e regionali, tra questi ad applaudirlo in un bagno di folla nonostante la pioggia, è stato proprio il candidato alle Europee, nonché ex ministro alla giustizia Clemente Mastella. “Salvatore è una persona eccezionale, il suo impegno politico che persiste e accresce sempre di più non è altro che la nostra linfa. Ottaviano saprà dare il giusto rilievo alla sua ambizione politica ma soprattutto alla sua determinazione nel voler portare il suo territorio fuori dai confini locali”.
Per Salvatore Di Sarno, una carriera iniziata molto giovane e già con le idee chiare, tanti gli appuntamenti tra questi l’incontro con il candidato alle Europee Clemente Mastella. Di Sarno non nasconde la sua emozione che lo sta accompagnando in questi giorni di campagna elettorale dopo il traguardo raggiunto l’anno dove con 702 preferenze nelle fila del partito di Casini, divenne capogruppo dell’UDC, ma in disaccordo con gli indirizzi di politica locale si dichiarò indipendente, oggi sogna la provincia. “Le tue idee, le mie idee, la tua forza, la mia forza, insieme nulla è impossibile” è con questo slogan che Salvatore di Sarno consigliere Comunale in carica al comune di Somma Vesuviana sta per concludere la sua campagna elettorale iniziata ufficialmente il 24 aprile.
“Fare politica - spiega Di Sarno - per me significa essere a contatto con la gente, ascoltare le loro esigenze per rappresentarle nelle sedi opportune. Purtroppo la gente ne è piena di politici che promettono, soprattutto durante la campagna elettorale, e non è giusto. Questo comportamento offende la persona, ma soprattutto i valori in cui si crede. La mia famiglia, senza alcun trascorso politico ha subito per generazioni questa situazione., ma i miei sanno che io non sono come i tanti al contrario io per loro ci sono sempre stato e continuerò ad esserci indipendentemente dal risultato elettorale. Non manca l’ultimo appello del candidato alla Provincia con il partito dell’Udeur che esprime cosi la motivazione principale per cui tanti devono recarsi alle urna elettorale. “Probabilmente, con l’approvazione della legge sul federalismo, questo consiglio provinciale sarà l’ultimo per fare spazio poi alla Città Metropolitana. Sarà proprio questo consiglio a scrivere le regole del nuovo ente, regole che non possono non tenere conto delle esigenze dei cittadini del collegio 41”.
“Il mio slogan rappresenta inequivocabilmente la mia filosofia di vita conclude Di Sarno - ma per rispondere alla sua domanda ancora una volta che io non prometto mai ciò che non posso mantenere, sono abituato a essere concreto e leale per cui quello che mi sento di dire e che mi impegnerò affinché la voce del collegio 41 arrivi tra i banchi del consiglio provinciale”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.