Home > Appuntamenti > Nola, grande successo per la presentazione del "Privilegio di essere eredi (...)

Nola, grande successo per la presentazione del "Privilegio di essere eredi - La Musica dei Ricordi".

venerdì 5 giugno 2009, di La redazione


Grande successo Giovedì 4 giugno nel Salone dei Medaglioni della Curia
Vescovile di Nola per la presentazione dell’ ultima opera di Gabriele Nappi in
Cd-Rom intitolata il "Privilegio di essere eredi - La Musica dei Ricordi".
Presenti personalità della musica: il maestro Roberto De Simone, etnomusicologo, il
prof. Padre Paolo Saturno, docente di Storia della Musica al Conservatorio di
Salerno, il Dott. Antonio Russo, giornalista del quotidiano il "Mattino e il
Prof. Alessandro Masulli, Presidente della Commissione Musicale Comunale di
Somma Vesuviana. L’ evento, organizzato da Guida Librerie, ha visto la
partecipazione di due tenori Alfredo Normale e Giuseppe Gamboni accompagnati al
pianoforte dal valente M° Salvatore Annunziata. L’ opera delinea un periodo
storico dove la figura del Direttore di Banda aveva un ruolo di primissimo
piano nella cultura musicale dei piccoli centri del meridione d’ Italia. Agli
inizi del novecento non c’era città o paese piccolo che non avesse la propria
banda musicale; era l’epoca del furore artistico dei complessi bandistici
diretti da grandi e appassionati maestri. Nelle piazze tra flicornini,
clarinetti e bombardini sentimentali riecheggiavano solenni composizioni. Per
l’occasione il baritono Alessandro Masulli ha fatto ascoltare ai presenti la
stupenda "Ave Maria al Tramonto" composta dal maestro sommese Enrico Cecere. Il
maestro Roberto De Simone ha colto l’ occasione per affermare la validità di
questa opera del Nappi, augurando che da parte delle istituzioni municipali ci
sia una riflessione sul generale dispendio di danaro pubblico, erogato di
sovente per promozioni pseudo-cuilturali, per effimere manifestazioni
ossequienti ai paradigmi di consenso, di consumo, di clientelismo, anzichè
essere finalizzato ad attività squisitamente didattiche.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.