Home > Attualità > Comunicati Stampa > Castellammare, rapina alle Posta sventata dalla polizia municipale

Castellammare, rapina alle Posta sventata dalla polizia municipale

venerdì 12 giugno 2009, di Comunicato Stampa


Castellammare di Stabia . Rapina sventata alle Poste dalla
Polizia Municipale. Stamattina alle 7.45, orario di apertura della
filiale, un 32enne a volto scoperto, spintonando una dipendente, si è
introdotto nell’ufficio di Poste Italiane in piazza Giovanni XXIII, a
pochi passi da Palazzo Farnese sede del Municipio e del Comando di Polizia
Municipale.
Una donna ha allertato i vigili urbani. Sono immediatamente intervenuti
tre agenti che hanno bloccato l’uomo, armato di una pistola calibro 9. Il
secondo uomo, che era fuori dagli uffici postali a fare il palo, è
riuscito a sfuggire all’arresto scappando a piedi. Negli uffici non
c’erano ancora utenti.
Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri che hanno condotto il
32enne in caserma per procedere al fermo giudiziario. Si tratta di Antonio
Bombace, 32 anni, di Giugliano con precedenti specifici.
"Ringrazio i vigili urbani per l’immediato intervento- commenta Raffaele
Iezza, assessore alla Sicurezza e alla Legalità- e i carabinieri per la
collaborazione. Sono certo che le indagini riusciranno a individuare anche
il complice del rapinatore. Una risposta celere, come quella che si è
avuta stamattina, rinsalda la fiducia dei cittadini nei confronti delle
istituzioni".

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.