Home > Cronaca > Sant’Anastasia, ritrovato sulla 268 cadavere carbonizzato colpito da arma (...)

Sant’Anastasia, ritrovato sulla 268 cadavere carbonizzato colpito da arma fuoco

venerdì 12 giugno 2009, di La redazione


Sant’Anastasia . Il cadavere di un uomo quasi completamente carbonizzato è stato trovato a Sant’Anastasia. In una piazzolla di sosta della statale 268, all’altezza dell’uscita di Madonna dell’Arco. L’uomo - di circa 35-40 anni - risulta colpito da cinque colpi di pistola. Sul posto non sono stati trovati documenti d’identità. Intorno alle 9 di questa mattina il traffico sulla statale risultava rallentato a causa dei curiosi che si fermavano a guardare. Nell’area di sosta della statale anche due vetture dei carabinieri, che indagano sull’accaduto, una delle quali dotata delle apparecchiature necessarie ai rilievi scientifici. Dopo l’arrivo del magistrato si è proceduto a rimuovere il cadavere.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.