Home > Attualità > Comunicati Stampa > Cicciano, eletto il consiglio comunale dei ragazzi: il baby sindaco ha 12 (...)

Cicciano, eletto il consiglio comunale dei ragazzi: il baby sindaco ha 12 anni

venerdì 19 giugno 2009, di Comunicato Stampa


Cicciano . Si chiama Valentino Mazzariello, 12 anni, studente della 2D della scuola media Giovanni Pascoli il primo sindaco del consiglio comunale dei ragazzi di Cicciano. Il baby sindaco è stato eletto dagli altri 20 esponenti del civico consesso dei piccoli eletti dagli istituti cittadini. Nel corso della seduta sono stati nominati anche il vicesindaco Regina Elisabetta Vacchiano, 11 anni, alunna di quinta elementare e gli assessori. Soddisfatto il presidente del Consiglio comunale degli adulti Francescantonio Galasso, promotore dell’iniziativa: “E’ un traguardo importante per i nostri giovani studenti, è un ottimo esercizio di democrazia che non deve essere una copia del Consiglio comunale ufficiale, ma una occasione concreta perché i ragazzi possano diventare protagonisti nella città segnalando disservizi portando avanti le istanze del loro mondo”. A salutare il baby consiglio anche l’assessore alla Pubblica istruzione Giovanni Santoriello: “E’ un momento davvero emozionante vedere questi giovanissimi cittadini avvicinarsi al mondo della politica, auguro perciò a loro di vivere con entusiasmo questa esperienza. Questa iniziativa permetterà di avvicinare gli studenti a concetti importanti: l’educazione alla cittadinanza, la partecipazione, il concetto di delega ed il comprendere quanto è coinvolgente realizzare qualcosa di nuovo per la comunità”. Tutto è cominciato con le elezioni del Consiglio che hanno seguito l’iter delle elezioni politiche vere e proprie: ogni istituto cittadino ha preparato almeno una lista. Ognuna di loro ha sostenuto un progetto che riguardasse la scuola, la sua riqualificazione oppure le sue attività. I ragazzi hanno curato la loro propaganda, con slogan , manifesti ed incontri per presentare i loro obiettivi. Anche le elezioni si sono svolte come quelle politiche ed amministrative vere, ovvero, con la costituzione di seggi, il presidente del seggio, gli scrutinatori e le schede elettorali. “Una bella esperienza – ha detto il sindaco di Cicciano Giuseppe Caccavale – che permetterà ai ragazzi di capire il funzionamento delle istituzioni e in particolare del Comune. Il Ccr - continua il primo cittadino - consentirà ai giovani di ampliare le proprie conoscenze su importanti organismi come il Consiglio comunale, la Giunta municipale, le delibere e i vari atti che si producono ogni giorno”.

I nomi dei consiglieri ragazzi:

Valentino Mazzariello (sindaco), Regina Elisabetta Vacchiano (vicesindaco), Sara Corrado, Carmela Allocca, Carmine Perna, Davide De Luca, Mario Bernardo, Luigi Rastelli, Giovanni Forino, Vincenzo Cavezza, Raffaella Crispo, Domenico Granata, Claudia D’Argenzio, Pasquale Maione, Sabatino Arvonio, Felice Casoria, Gennaro Petillo, Felixia Iovino, Tracy Granata e Ruben Napolitano.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.