Home > Politica > Russo (Pdl): "Dopo la vittoria alle Comunali di Marigliano e Nola Pdl è vera (...)

Russo (Pdl): "Dopo la vittoria alle Comunali di Marigliano e Nola Pdl è vera classe dirigente"

giovedì 25 giugno 2009


Dopo la vittoria alle Comunali di Marigliano e Nola

Pdl è vera classe dirigente

Dal Nolano un’ulteriore conferma

di ERMANNO RUSSO*

Il Pdl è classe dirigente vera. Il Pdl è quella forza di governo in grado di rappresentare il cambiamento e portarlo all’ennesima potenza. Il Pdl è pronto per governare i territori di questa regione e per conquistare Palazzo Santa Lucia. L’ennesima, inequivoca, conferma arriva, proprio in queste ore, dai lusinghieri risultati del Nolano, dove il candidato sindaco del Popolo della Libertà di Marigliano, Antonio Sodano, si è aggiudicato il turno di ballottaggio contro un consigliere regionale del Partito democratico.

Il caparbio e tenace ingegnere del Pdl va ad aggiungersi all’ottimo avvocato amministrativista, Geremia Biancardi, che a Nola due settimane fa ha letteralmente “sbancato”, guadagnandosi la fascia tricolore al primo turno con un autentico plebiscito di voti: 14.570. Una percentuale pari al 63% dell’elettorato. Il che vuol dire che circa due nolani su tre hanno votato il candidato e la proposta politica del centrodestra.

Ovviamente, il dato va letto in un’ottica regionale, dove diventa ancor più confortante, specie se collegato alla tornata elettorale di quindici giorni fa, quando il partito del presidente Berlusconi, il nostro partito, ha conquistato in Campania tutte e tre le Province al voto: Napoli, Avellino e Salerno. Una vittoria schiacciante, che ha confermato il trend di questi ultimi due-tre anni, decisamente favorevole al Pdl. La crisi, economia e sociale, a cui la sinistra ha condannato i cittadini, ha sviluppato nell’elettorato di questa regione un enorme, nobile, movimento d’opinione, che ha scongiurato con il voto, strumento supremo di democrazia, il ritorno di una classe dirigente fallimentare, sinora incarnata dal centrosinistra, optando per tutta risposta per il nuovo, per il cambiamento. Ed oggi il Pdl è il cambiamento. Oggi il Popolo della Libertà, con la sua schiera di amministratori preparati e volitivi, rappresenta il massimo che si possa offrire ai cittadini della Campania sotto il profilo della proposta politica.

Nell’ambito del centrodestra cresce a vista d’occhio la capacità di dare risposte, di coinvolgere energie della società civile, di combattere il lassismo, di mettersi alle spalle i tonfi del passato. Nel grande ed ambizioso progetto che il Pdl ha messo in campo per questa terra, sono state coinvolte le migliori professionalità (docenti universitari, tecnici di primissimo livello, esperti autentici e non “prestati alla politica”), così come energie fresche ed esponenti di partito con spiccate qualità di governo. In questo contesto, bene si sta muovendo il presidente della Provincia di Napoli, Luigi Cesaro, che ha scelto di nominare una giunta di alto profilo. Per risolvere a fondo i problemi della gente, servono le migliori competenze politico-professionali e Cesaro è sulla strada giusta.

Tornando al Nolano, invece, va sottolineato come lo straordinario risultato elettorale di Marigliano, Nola ed anche di altri comuni dell’area, sia la conferma di un andamento di grande interesse ed assolutamente positivo per il futuro dei nostri territori: un risveglio delle coscienze e una volontà precisa, che mira al cambiamento e punta a nuovi modelli di gestione del territorio. Il Pdl oggi è la sintesi di tutte queste pulsioni positive e saprà rappresentare al meglio la risposta che i cittadini attendevano da anni nei loro comuni, nelle loro province e, sono sicuro, anche nella loro regione.

In fondo, in fondo, qui non è in gioco il futuro di questa o quella parte politica, ma il futuro e le sorti di intere comunità. Questo il Popolo della Libertà l’ha capito e sta agendo di conseguenza… con il consenso della gente.

*Consigliere regionale del Popolo della Libertà

e presidente della Commissione speciale di controllo

in tema di Politiche giovanili, disagio sociale ed occupazione

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.