Home > Attualità > Pozzuoli, nuovo esperimento di cittadinanza attiva

Pozzuoli, nuovo esperimento di cittadinanza attiva

venerdì 21 settembre 2007


POZZUOLI - Partirà domani, 22 settembre, un camper che toccherà in varie tappe tutti i quartieri di Pozzuoli con l’obiettivo di raccogliere le proposte dei cittadini per superare la situazione di degrado
politico, economico, sociale attuale.

"Partecipando", si chiama così la nuova campagna di sensibilizzazione della Rete per il Nuovo Municipio di Pozzuoli che, inaugurando un nuovo esperimento di democrazia partecipativa, proverà ad incontrare i cittadini per provocare e stimolare l’autorganizzazione delle Assemblee di quartiere, per aprire alla città i "Cantieri Tematici", per ascoltare nuove proposte e idee, per rilanciare la democrazia e le idee di sviluppo locale a Pozzuoli. Torna tra la gente la Rnm che già da tempo sta sviluppando azioni di sensibilizzazione dell’opinione pubblica puteolana. Il camper farà tappa nei luoghi pubblici, nelle piazze, nelle strade vissute dai cittadini puteolani, in diversi giorni e differenti orari per raccogliere proposte, idee ma l’iniziativa ha soprattutto «lo scopo di risolvere la crisi della democrazia attuale». Per perseguire l’obiettivo la Rnm ha in mente un percorso di costruzione democratica dal basso, in ultima analisi la campagna di sensibilizzazione dovrà contribuire alla autorganizzazione di assemblee di quartiere e stimolare la partecipare ai cantieri tematici sull’innovazione del sistema politico-amministrativo e dello sviluppo locale sostenibile ed inclusivo. Altri cantieri partiranno nei prossimi mesi e riguardano temi importanti come cultura, rifiuti, beni comuni. Le prime tappe del camper sono previste per sabato 22 settembre. Dalle ore 10,00 sulle Palazzine nei pressi dell’Anfiteatro Flavio e dalle 12,30 a via Napoli.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.