Home > Politica > Udeur, si dimette il commissario provinciale di Napoli

Udeur, si dimette il commissario provinciale di Napoli

lunedì 13 luglio 2009, di La redazione


NAPOLI - Prima si è dimesso il segretario regionale dell´Udeur Antonio Fantini, oggi l’ha seguita il Commissario provinciale di Napoli Cristiana Fevola. Alla base della sua decisione la metodologia adottata per scegliere la giunta della Provincia. Con una lunga ed articolata lettera inviata a Clemente Mastella, Fevola lascia la direzione del partito per "la tracotanza e l´incongruenza mostrata verso tutto il gruppo dirigente napoletano" nella vicenda del "nascente esecutivo di Piazza Matteotti". "Si sono compiuti - insiste Fevola- gli stessi errori di sempre che si presentano tanto ad intervalli regolari quanto a distanza di tempo e siamo costretti a constatare che chi li commette, con una leggerezza a dir poco insostenibile, non è mai pronto a pagarne le conseguenze". "Rinuncio ad ogni incarico nel partito - sottolinea l´ormai ex commissario del Campanile - per incompatibilità con le logiche del partito, per il quale ho lavorato sempre con orgoglio e con dignità, e per il quale continuerei a lavorare con lo stesso orgoglio e la stessa dignità se solo non mi si chiedesse di saltare anche la corda come fanno i giullari a corte per il sollazzo di chi, invece, deve scaldare una sedia ma non sa neanche come sedercisi".

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.