Home > Sport > Parte il 26 settembre il campionato di pallamano femminile di serie A1. (...)

Parte il 26 settembre il campionato di pallamano femminile di serie A1. Sugli scudi la Itc Salerno

mercoledì 22 luglio 2009


Prenderà il via sabato 26 settembre 2009 il campionato di serie A1 di pallamano femminile. Per l’ITC Ceramiche Salerno, esordio tra le mura
amiche del Palapalumbo, contro il Vigasio, mentre la settimana successiva, la prima trasferta a Bancole.
La FIGH (Federazione Italiana Giuoco Handball) ha emanato il calendario del campionato nazionale che quest’anno prevede l’introduzione
di una formula nuova per il settore femminile, ma già ampiamente consolidata per la serie A da elite maschile.La formula del campionato prevede: una 1° FASE con un Girone unico a 8 squadre con partite di andata e ritorno; la 2° FASE POULE.
SCUDETTO E POULE RETROCESSIONE (due gironi all’ italiana con partite di sola andata, con calendario stilato sulla base della classifica al termine
della 1° Fase). Le quattro squadre della Poule scudetto partecipano ai play-off in base alla classifica al termine della 2a Fase.
La nuova formula sarà un banco di prova importante afferma il Presidente della ITC Ceramiche Salerno, Mario Pisapia e
attirerà maggiormente l’attenzione degli appassionati di questo sport. Credo che darà una chance in più alle squadre per ribaltare gli
equilibri della classifica e sarà una sorta di anteprima dei play-off. La nostra squadra inizierà il campionato, subito con delle gare
importanti, in casa contro Vigasio e subito dopo la trasferta a Bancole, nostra avversaria nella scorsa stagione nella semifinale scudetto. Una
stagione che promette di essere avvincente e ricca di spettacolo. Sappiamo che dovremo lavorare bene fin dall’inizio per cercare di disputare un campionato di vertice. La prossima stagione segnerà il debutto per la€™ITC Ceramiche Salerno in un competizione Europea, ma l’esordio sarà molto ostico. La
squadra salernitana che partecipa alla CUP WINNERS CUP, parte dal terzo turno e si troverà di fronte le forti danesi del KIF Vejen. La prima
partita, in calendario fra il 31 ottobre ed il€™1 novembre, per affrontarsi di nuovo dopo 7 giorni. I sorteggi effettuati nella sede di Vienna
della European Handball Federation non vedono favorita la squadra salernitana, come conferma il direttore sportivo Lino Loria:"Sorteggio peggiore non poteva esserci. Purtroppo ci è¨ toccata una delle squadre più forti a livello internazionale, una squadra che punta a vincere la
competizione. Ci aspetta una gara difficile, ma sarà comunque un’occasione importante per Salerno che ritorna in Europa e sarà un momento
di importante visibilità per la nostra città e la nostra provincia€ .

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.