Home > Politica > Parte dal vesuviano un nuovo laboratorio politico. Si chiamerà “Ortocrazia, (...)

Tra i promotori del movimento Alfonso Gifuni (An), consigliere comunale di Sant’Anastasia

Parte dal vesuviano un nuovo laboratorio politico. Si chiamerà “Ortocrazia, i valori della Destra”

La prossima settimana sarà ratificato lo statuto dell’associazione. Le iscrizioni si possono fare on line.

domenica 23 settembre 2007


SOMMA VESUVIANA – Nasce all’interno di Alleanza Nazionale un nuovo laboratorio politico : si chiamerà “Ortocrazia”. Il battesimo ufficiale è previsto per la prossima settimana con la ratifica dello statuto. Ad ottobre, invece, il primo convegno – dibattito.

La novità del movimento è basata su idee e proposte innovative che vanno al di la delle vecchie strutture di circolo. Ne è convinto Alfonso Gifuni (nella foto), consigliere comunale di An di Sant’Anastasia, che insieme ad Emanuele Coppola, Emilio Tiziano, Luigi Cocuzza, Mario De Filippo, Giuseppe Gallicchio e Domenico Eremita ne hanno promosso la nascita.

La discussione, ad esempio, dovrà essere svolta liberamente, senza alcuna “censura”. E attraverso un blog di nuova costituzione (www.ortocrazia.blogspot.com) favorire un dialogo più immediato. Per iscriversi al nuovo soggetto politico basta fare un clic: a breve, i simpatizzanti troveranno, sempre sul blog, un modulo di adesione alla nuova associazione.

A ribadire la volontà di innovare le strutture all’interno di Alleanza nazionale sono stati i promotori che alcuni giorni fa si sono riuniti nella sala del “Cenacolo” di Santa Maria del Pozzo a Somma Vesuviana.
Non un circolo politico, quindi, ma nemmeno una nuova corrente: “ Ortocrazia ” sarà un laboratorio che ha lo scopo di ristabilire i valori della Destra e il rispetto di quelle regole troppo spesso mortificate all’ interno del partito, a tutti i livelli.

Il progetto si rivolge innanzitutto ai giovani che lo hanno condiviso fin dalla sua nascita. L’idea riscuote inoltre la simpatia di esponenti politici nazionali e campani. “In pratica -sostiene Gifuni- è stata ripresa un’idea lanciata qualche anno fa dall’onorevole Antonio Rastrelli, e che ora, insieme ad altri amici, renderemo operativa in Italia. Il momento è propizio, soprattutto ora che si avverte nella politica la necessità di darsi regole e riferimenti forti”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.