Home > Attualità > Comunicati Stampa > Brusciano ricorderà le sue vittime nella strage di Bologna

Brusciano ricorderà le sue vittime nella strage di Bologna

sabato 1 agosto 2009, di Comunicato Stampa


Domenica 2 agosto 2009 verrà ricordato il 29° anniversario della Strage della Stazione di Bologna avvenuta in seguito ad un attentato terroristico sabato 2 agosto 1980.
La Commemorazione ufficiale, a Bologna, verrà aperta nel Parco della Montagnola, non lontano dalla stazione, e poi chiusa in serata in Piazza Maggiore. Nel giorno del ricordo e della solidarietà anche la Città di Brusciano esprime il rinnovato cordoglio e commemora due suoi concittadini caduti in quell’attentato.
Ecco il testo del manifesto fatto affiggere dall’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco dott. Angelo Antonio Romano:
IL SINDACO
L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE
XXIX ANNIVERSARIO DELLA STRAGE ALLA STAZIONE DI BOLOGNA

Il giorno 2 di agosto del 1980 alle ore 10.25 una bomba venne fatta esplodere nella Stazione di Bologna. Una valigia, contenente 20 chili di esplosivo ad alto potenziale, era stata collocata sotto il muro portante della sala d’attesa di seconda classe per provocare con l’esplosione il maggior numero di vittime.
L’attentato terroristico neofascista causò 85 morti e 200 feriti.
Tra le vittime ci furono anche due nostri concittadini, i coniugi
SALVATRE LAURO di 57 anni
VELIA CARLI di 50 anni
L’Associazione Familiari Vittime della Strage di Bologna, con il presidente Paolo Bolognesi, impegnata in una battaglia civile per l’affermazione dei diritti delle vittime, della verità e della giustizia ha organizzato, come ogni anno, la manifestazione nazionale a Bologna, il 2 agosto 2009: “Per non dimenticare-XXIX anniversario della strage alla stazione Giornata in memoria delle vittime di tutte le stragi”.
L’Amministrazione comunale e l’intera Comunità di Brusciano, rinnovano il sostegno a questa battaglia civile, nella memoria dei coniugi Lauro, ed esprimono il commosso pensiero per tutte le vittime del terrorismo e la solidarietà alle loro famiglie.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.