Home > Cronaca > Scontro violentissimo tra due auto, tragedia sfiorata in via (...)

Scontro violentissimo tra due auto, tragedia sfiorata in via Allocca

sabato 29 agosto 2009, di Gabriella Bellini


Somma Vesuviana. Uno scontro che poteva trasformarsi in tragedia. Un impatto violentissimo intorno alle 19,30 di ieri alla Traversa Allocca tra due autovetture con a bordo ognuna soltanto il conducente. Secondo quanto accertato in base alle numerose testimonianze delle persone presenti allo sconto, una Ford Ka percorreva via Allocca a forte velocità, giunta all’incrocio con traversa Allocca non ha rispettato il segnale di stop ed è finita addosso all’altra auto che sopraggiungeva verso via del Cenacolo. Un urto violentissimo che ha portato l’auto a ribaltarsi e a fermarsi su di un fianco, subito sul posto sono accorsi numerosi cittadini che hanno cercato di portare i primi soccorsi ai due uomini alla guida delle vetture. Tanta paura scatenata soprattutto dall’aspetto che presentava una delle due auto coinvolte, che si era accartocciata sull’asfalto. Il guidatore dell’auto più danneggiata era ancora cosciente e gridava alle persone che si erano fermate intorno al veicolo di tirarlo fuori da lì, e senza aspettare l’arrivo dei medici del 118 la gente ha fatto quello che gli veniva chiesto adagiando poi l’uomo, che era in preda allo choc, su una sedia. Alla fine, per fortuna, gli sono state riscontrate soltanto alcune ferite ad una delle braccia, alla testa anche se lamentava dolori al collo essendo reduce da un intervento chirurgico, così come spiegava a chi gli stava accanto in quei momenti drammatici. L’uomo, di Somma Vesuviana, è stato comunque soccorso e accompagnato all’ospedale di Nola per gli accertamenti necessari in casi del genere. L’altro conducente invece ha riportato ferite alla bocca. Un incidente che ha scatenato anche la rabbia dei residenti, si tratta dello stesso quartiere in cui ai primi di agosto una donna di 80 anni fu uccisa da un pirata della strada che percorreva la via periferica ad altissima velocità. I cittadini lamentano la mancanza di un semaforo, che in realtà è presente al pericoloso incrocio, ma non è mai entrato in funzione, così come anche in altre intersezioni della città. Altre polemiche hanno riguardato i lunghi tempi di attesa per i soccorsi,l’autoambulanza, infatti, è arrivata dopo mezz’ora da quando erano stati allertati. I primi ad arrivare sul posto i carabinieri della locale stazione, mentre il traffico nella zona diventava sempre più caotico per via della presenza delle vetture al centro della carreggiata. Una situazione preoccupante se si tiene conto della velocità sconsiderata in cui molti automobilisti percorrono quel tratto di strada in diverse ore del giorno e della notte, essendo una strada di collegamento tra Somma, Marigliano e Pomigliano.

Messaggi

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.