Home > Cronaca > Solopaca, per la XXXII edizione della "festa dell’uva" tre importanti (...)

Solopaca, per la XXXII edizione della "festa dell’uva" tre importanti appuntamenti

giovedì 10 settembre 2009, di La redazione


Un’attesa che cresce. E che vede, da una parte i maestri carraioli impegnati negli ultimi ritocchi, e dall’altra, gli organizzatori lavorare senza soste per accogliere al meglio le decine di migliaia di ospiti che giungeranno dalla Campania (ma anche dalle regioni limitrofe) per la sfilata dei carri allegorici, realizzati con chicchi di uva bianca e nera, prevista per domenica 13 settembre dalle ore 10.
La XXXII Festa dell’Uva, in svolgimento a Solopaca (Benevento), cittadina da sempre sinonimo di vino e situata nel Sannio beneventano conosciuto come la grande vigna della Campania, dà i primi assaggi attraverso un articolato cartellone collaterale che, per domani, presenta tre importanti appuntamenti.

Alle ore 19, al Meg (Museo Enogastronomico) di Palazzo Cutillo, Slow Food - Condotta Valle Telesina proporrà il Laboratorio del Gusto "Di Falanghina in Falanghina".
In degustazione, nell’incontro condotto da Gianna De Lucia (fiduciario Slow Food - Condotta Valle Telesina) e Manuela Piancastelli (docente Master of Food), i vini Falanghina: Guardiolo DOC - La Guardiense; Sannio DOC - Masseria Vigne Vecchie; Sant’Agata de’ Goti DOC - Mustilli; Solopaca DOC - Cantina Sociale Solopaca e Taburno DOC - Fontanavecchia.

Alle ore 19,30, sempre al Meg, nella sala convegni, si terrà una conferenza su "Le meraviglie del cosmo", con relazione del Prof. Massimo Capaccioli, Ordinario di Astrofisica presso l’Università Federico II di Napoli.
A tal proposito, val la pena rilevare che il tema di questa edizione dell’evento solopachese è l’astronomia, una scelta dettata in occasione dell’Anno Internazionale dell’Astronomia, nel cui calendario l’evento solopachese rientra fra le manifestazioni ufficiali (http://www.astronomy2009.it/Eventi-nazionali/XXXII-Festa-dellUva-Solopaca).

Il terzo ed ultimo appuntamento per domani riguarderà l’Associazione Corale San Menna di Vitulano che, in Piazza Belvedere dalle ore 21,30, presenterà "Napoli e le sue Canzoni", un attraente viaggio nella storia, tradizione e poesia della canzone napoletana.

La Festa dell’Uva, che per la sua originalità ha un posto di riguardo nel panorama delle rassegne enogastronomiche italiane, è promossa ed organizzata dalla Pro Loco in collaborazione con: l’Amministrazione Comunale, l’Associazione Maestri Carraioli, la Cantina Sociale di Solopaca, l’azienda agricola Masseria Vigne Vecchie e Slow Food - Condotta Valle Telesina.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.