Home > Cronaca > Nola come Milano, vietata la somministrazione di alcolici ai minori di 16 (...)

Nola come Milano, vietata la somministrazione di alcolici ai minori di 16 anni

venerdì 11 settembre 2009, di La redazione


Il Comune di Nola scende in campo contro il triste fenomeno del consumo e dell’abuso di alcool tra i minorenni.
Con un’ordinanza firmata dal Sindaco Geremia Biancardi (disponibile in allegato), si vieta la vendita per asporto di bevande in bottiglie di vetro durante le ore notturne, nonché il consumo di bevande alcoliche ai minori di 16 anni.“Come primo cittadino ho il dovere, ma anche l’obbligo morale, di tutelare la salute di tutti ed in particolare quella dei giovani – ha spiegato il Sindaco Biancardi –. Con questa ordinanza, infatti, vogliamo evitare che i nostri ragazzi possano cadere nel triste fenomeno dell’abuso di alcool, sempre più frequente tra le nuove generazioni e così come fatto anche in altre città, faremo di tutto per evitare le spiacevoli e spesso drammatiche conseguenze. Inoltre – ha continuato il primo cittadino nolano –, con il divieto della vendita per asporto di bevande in vetro nelle ore notturne, vogliamo evitare, oltre al disturbo alla quiete pubblica, che i contenitori, una volta abbandonati, possano rappresentare un intralcio alla pulizia dei luoghi, un grave pericolo per quelle persone o che vi abitano o che vi transitano, anche perché potrebbero diventare pericolosi strumenti d’offesa personale”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.