Home > Attualità > Legalità, domani al via "Vesuvio nel mondo"

Legalità, domani al via "Vesuvio nel mondo"

lunedì 24 settembre 2007


SAN SEBASTIANO AL VESUVIO. Il programma prevede convegni, esposizioni, incontri di poesia e musica e l’assegnazione di riconoscimenti a coloro che hanno apportato contributi importanti per la diffusione della cultura della legalità e della sicurezza dei cittadini.

L’evento è stato presentato alla stampa stamattina alla presenza dell’assessore provinciale al Turismo, Giovanna Martano, del sindaco di San Sebastiano al Vesuvio, Giuseppe Capasso, del presidente del Consiglio Comunale, Raffaele Aratro. Le iniziative partiranno domani per concludersi domenica 30 settembre. La manifestazione vuole essere un connubio tra promozione delle bellezze dell’area vesuviana ed affermazione del contrasto alla criminalità, e ha ricevuto per questo l’adesione personale del Presidente della Repubblica.
"Legalità e sicurezza rappresentano un binomio inscindibile che va tutelato per incentivare il turismo", ha sottolineato l’assessore Martano introducendo l’iniziativa. Prevista la presenza di rappresentanti istituzionali, intellettuali ed artisti, tra i quali Vincenzo Cerami, Simone Cristicchi e Monica Sarnelli e l’adesione della realtà imprenditoriale agricola aderente alla Coldiretti, che per l’occasione allestirà, con il contributo della Camera di Commercio di Napoli, stand all’insegna del tipico e dell’ogm-free. "Il Vesuvio nel Mondo è il momento più rappresentativo di tutta la progettazione sviluppata negli ultimi anni dal Comune. Un percorso - ha detto il Sindaco Capasso - volto a costruire le basi di una convivenza civile. San Sebastiano rappresenta il palcoscenico ideale di un’altra Napoli possibile".

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.