Home > Appuntamenti > Festa di Liberazione a Pomigliano, tra lavoro, crisi economica e “La Casta (...)

Festa di Liberazione a Pomigliano, tra lavoro, crisi economica e “La Casta della monnezza”

venerdì 18 settembre 2009, di Andrea Anna Donizzetti


Pomigliano d’Arco. Giunta, ormai, alla 14a edizione, la Festa di Liberazione di Pomigliano d’Arco, che si proseguirà oggi, domani e domenica. La “Crisi economica, lavoro e gabbie salariali. Che fine ha fatto la questione meridionale?” è il tema del dibattito che si terrà oggi, venerdì 18 settembre, il quale verrà introdotto, alle ore 17.30, dal prof. Rino Malinconico, docente di Storia e Filosofia e preside del liceo scientifico di Arzano. Parteciperanno, inoltre: il seg. Reg. FIOM – CGIL Campania, Maurizio Mascolo; il seg. Reg. FIOM – CGIL Puglia, Rosario Rappa; il Centro Ricerche aerospaziali rappresentato dal sig. Dario Scolella; il seg. Reg. PDCI, Enzo Gagliano; il dir. Naz. PRC, Augusto Rocchi; e il sig. Domenico Loffredo, operaio Fiat Auto.
Alle ore 20.00 la serata si animerà con l’ “ARTIMYA” rock band e alle ore 22.00 con l’ “HOUND DOG” blues band.
La giornata di sabato 19 settembre inizierà alle ore 10.00 con il “writing”, continuerà alle ore 15.00 con il Breaking Contest 3vs3, evento premio vincitore contest, e si concluderà alle ore 21.00 con l’ “OPEN MIC & LIVE”.
Domenica 20 settembre, alle ore 17.00, verrà presentato il libro “La casta della Monnezza” scritto da Bruno De Stefano, redattore di “City”, e da Vincenzo Iurillo, edito da Newton Compton Editori. Discuteranno la dott.ssa Luisa Bossa, PD commissione parlamentare antimafia; don Peppino Gambardella; il dott. Tommaso Sodano, dir. Naz. PRC e consigliere comunale; ed il professor Massimo Villone, socialismo 200; farà da moderatore Claudio Pappaiani, giornalista de “L’espresso”. Alle ore 20.00 ci sarà un ritorno alla canzone classica napoletana con Antonio Siano. Temi, quelli trattati, che interessano da vicino la realtà dei comuni vesuviani.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.