Home > Cronaca > Ercolano, la città cambia volto

Ercolano, la città cambia volto

giovedì 24 settembre 2009, di Felicia Liguori


Ercolano. La città cambia volto. Ad annunciarlo, nei giorni scorsi, è stato il sindaco Nino Daniele. Diciotto progetti e un impegno economico di ottanta milioni di euro per la città archeologica nota in tutto il mondo. Si comincia con il restyling di corso Resina, già in fase di avvio, che prevede l’allargamento dei marciapiedi; l’intervento migliorerà la fruibilità degli spazi e darà un nuovo input per le attività commerciali e turistiche. Saranno creati due parchi pubblici: la zona, in via D’Annunzio, nei pressi di Villa Favorita, attualmente incolta, verrà recuperata e attrezzata con un laghetto artificiale, una pista ciclabile ed una serie di postazioni per il tempo libero e lo sport; alle spalle della Chiesa del Purgatorio, invece, sorgeranno un parco, un campo di calcio ed un parcheggio interrato che servirà anche al Centro Commerciale Naturale. Quest’ultimo progetto prevede la creazione di un marchio ad hoc di riconoscibilità territoriale che consentirà alle attività commerciali di “fare sistema” e lanciarsi nella grande distribuzione. E’ prevista, poi, la riqualificazione del Miglio d’Oro, del centro storico e del lungomare, dove si costruirà un porticciolo turistico. Un importante progetto interesserà, invece, Villa dei Papiri: saranno scavati l’abbazia di Nonio Balbo, il protettore di Ercolano, e il cunicolo borbonico che immette nel teatro sepolto, al quale si accede solo dall’alto. Per quanto riguarda i trasporti, la ferrovia diverrà Metropolitana con due fermate, una in corrispondenza del nuovo polo scientifico di via Marittima, l’altra in corrispondenza degli scavi archeologici. Un’altra area mercatale verrà realizzata nelle aree attorno al MAV, mentre a fine settembre sarà inaugurata Villa Maiuri, che ospiterà il Centro Studi Herculaneum, una scuola di alta formazione specializzata nel settore archeologico. L’istituto ospiterà anche alcuni settori della facoltà di Agraria e un’agenzia di promozione turistica della città.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.