Home > Attualità > Comunicati Stampa > Nola, lotta agli sprechi nel servizio di smaltimento rifiuti

Nola, lotta agli sprechi nel servizio di smaltimento rifiuti

lunedì 28 settembre 2009, di Comunicato Stampa


Nola.Ottimizzare costi e risorse per ottenere un servizio migliore e salutari risparmi per le casse comunali.Si muove in questa direzione l’attività del nuovo dirigente all’Ambiente del Comune di Nola Felice Maggio, che dal suo insediamento, oltre a controllare meticolosamente l’intero ciclo dei rifiuti (dal conferimento al servizio di raccolta e pulizia del territorio), sta anche vagliando tutte le possibilità per migliorare il servizio (allestimento centro di raccolta, potenziamento della vigilanza contro i trasgressori), per ottenere anche un risparmio che coinvolgerebbe, in un circolo virtuoso, anche i cittadini, che potrebbero così pagare costi meno cari. E proprio in questa ottica, è stata eseguita un’indagine di mercato sui costi di conferimento dei rifiuti della frazione organica (cod. CER 200208-CER 200201), costi sostenuti dall’Ente comunale dall’agosto 2008, che poi vengono scorporati dal canone corrisposto alla partecipata Campania Felix. All’invito lanciato dal Comune di Nola, hanno risposto finora tre aziende (tra cui, anche quella che tutto fornisce il servizio) e tutte hanno offerto cifre inferiori a quella pagata per la prestazione, con un risparmio che può anche spingersi oltre i 10.000 euro mensili. “Devo complimentarmi con il dottore Maggio che sta svolgendo, davvero, un ottimo lavoro – ha affermato il Sindaco Geremia Biancardi –. Questa è la dimostrazione che stiamo operando con grande capacità e responsabilità. A fine anno scadrà il contratto che ci lega a Campania Felix e in previsione del futuro, questa azione dell’intero Settore Ambiente, supportato e stimolato dall’Assessore al ramo Esposito, può portare solo benefici, non solo alle casse comunali ma anche e soprattutto ai cittadini, che potranno godere anche loro del risparmio ottenuto”.“Non abbiamo mai avuto dubbi sulla scelta operata con il dottore Maggio – ha dichiarato l’Assessore all’Ambiente Giuseppe Esposito – e i fatti ci stanno dando ragione. Continueremo a seguire questa strada e a percorrerne anche altre, perché vogliamo fornire alla Città il miglior servizio possibile a costi più contenuti possibili. Voglio anche ripetere l’appello ai cittadini a collaborare, a rispettare giorni e modi di conferimento dei rifiuti e a denunciare chi trasgredisce ed eventuali disservizi”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.