Home > Politica > Nola: Approvata sanatoria per le troppe multe

Nola: Approvata sanatoria per le troppe multe

mercoledì 7 ottobre 2009, di La redazione


È stata approvata dalla Giunta Municipale la “mini sanatoria” per le multe elevate fino al 31 dicembre 2004.
La delibera, proposta dall’Assessore al Bilancio Antonio Russo, ora attende l’esame del Consiglio Comunale.
I cittadini nolani, dunque, avranno tempo fino al 15 maggio 2010 per mettersi in regola con le vecchie contravvenzioni. Non dovranno pagare penali aggiuntive ma solo il minimo della sanzione amministrativa prevista per la violazione a suo tempo commessa, oltre alle spese di procedimento e notifica del verbale. L’unica penale che resta, sarà quella del 4% dovuta all’agente della riscossione.
“Una premessa è doverosa – ha dichiarato l’Assessore alle Finanze Antonio Russo –. La sanatoria approvata non è né un colpo di spugna né un condono, ma considerato il periodo di crisi che attanaglia tutto il Paese, abbiamo voluto predisporre il mezzo più conveniente per chiudere a costi sostenibili ed in tempi rapidi, vecchie pendenze, che se invece proseguissero nel loro iter, potrebbero lievitare fino a cifre molto più care”.
Sulla stessa linea anche l’Assessore all’Annona Giuseppe Esposito che lancia un appello: “Con questo provvedimento il Comune va incontro ai cittadini che così potranno chiudere ad un prezzo molto contenuto le loro contravvenzioni. Ora, però, ci aspettiamo anche il giusto riscontro da parte della città che, ripeto, ha a disposizione un’occasione davvero irripetibile per risolvere questi contenziosi”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.