Home > Sport > Ora è ufficiale: Mazzarri è il nuovo allenatore del Napoli

Ora è ufficiale: Mazzarri è il nuovo allenatore del Napoli

mercoledì 7 ottobre 2009, di La redazione


Il Napoli riprenderà gli allenamenti oggi dopo due giorni di riposo

Ora è ufficiale: Walter Mazzarri è il nuovo allenatore del Napoli. In un comunicato stampa la società comunica di aver sollevato dall’incarico Roberto Donadoni e di aver affidato la guida tecnica a Mazzarri. "Una decisione indispensabile - spiega il presidente Aurelio De Laurentiis - per dare nuovo impulso alla stagione azzurra e in chiave futura per il prossimo quinquennio". Il tecnico livornese ha firmato un contratto di due anni a 1,5 milioni di euro a stagione. La presentazione ufficiale domani mattina nel centro sportivo di Castelvolturno.

La decisione arriva dopo che nella tarda mattinata di oggi il patron del club azzurro aveva ricevuto Roberto Donadoni a Roma, nella sede della Filmauro. L’incontro, durato oltre un’ora, ha sancito la risoluzione del contratto, aprendo così le porte all’arrivo di Walter Mazzarri sulla panchina del Napoli. Donadoni ha lasciato gli uffici della Filmauro senza rilasciare alcuna dichiarazione. Il Napoli riprenderà gli allenamenti domani, mercoledì, dopo due giorni di riposo. Gli azzurri lavoreranno nella settimana della sosta per la Nazionale in vista del prossimo match, contro il Bologna, al San Paolo, ottava giornata di Serie A di domenica 18 ottobre.

Walter Mazzarri - si legge dal sito ufficiale del Napoli - è nato a San Vincenzo, in provincia di Livorno, il primo ottobre del 1961. Da calciatore è stato un buon centrocampista ed ha giocato con Fiorentina, Pescara, Cagliari, Reggiana, Empoli, Licata, Nola, Viareggio, Acireale e Torres. Da allenatore ha iniziato come secondo di Renzo Ulivieri prima a Bologna e poi a Napoli. La sua carriera è iniziata nel 2001/02 subentrando alla quarta giornata sulla panchina dell’Acireale, in serie C2. Poi Pistoiese, in C1, Livorno, in B, con la promozione in serie A nel 2004, la Reggina, con la salvezza nel 2006/07 anche con la penalizzazione di undici punti, e la Sampdoria, con la qualificazione alla coppa Uefa del 2008.

MrSl

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.