Home > Cultura > Ercolano, successo per il concorso "Ritorna Vincitor"

Ercolano, successo per il concorso "Ritorna Vincitor"

mercoledì 14 ottobre 2009, di Domenico Maria


ERCOLANO - Si é conclusa sabato sera la XV edizione del concorso internazionale di canto lirico “Città di Ercolano” Ritorna Vincitor, la rassegna di giovani voci liriche organizzata dal Comune di Ercolano in collaborazione con l’Associazione “I Solisti Napoletani” e ospitata all’auditorium del Mav, il Museo Archeologico Virtuale. Dopo le serate dedicate alla musica barocca e alla canzone napoletana, i talenti dalle preziose ugole si sono sfidati tra note arie liriche accompagnati dall’orchestra Collegium Philarmonicum diretta dal maestro Alberto Veronesi. Nonostante la non perfetta acustica, la giuria di esperti e il numeroso pubblico che ha gremito l’auditorium hanno seguito con passione i concorrenti provenienti da più parti d’Italia e del mondo. Tra la prima e la seconda parte della manifestazione il Sindaco Nino Daniele ha assegnato il premio Città di Ercolano ad Enzo De Caro, attore di fama nazionale e docente universitario legato da sempre alla città degli Scavi. Al termine della serata sono stati scelti i cantanti che l’anno prossimo reciteranno nella Tosca di Puccini, e sono stati assegnati il premio Sesini – dedicato al compositore morto nei campi di sterminio nazisti che, tra l’altro, ha ordinato l’immensa biblioteca del Conservatorio di San Pietro a Maiella –, il premio speciale degli studenti dell’Istituto Superiore A.Tilgher per i duecento anni dalla morte di F.J. Haydn, il premio Barbaja e i premi Ritorna Vincitor. Il terzo premio è andato ex equo ai soprano Maria Rosaria Lo Palco e alla bulgara Rusicova; il secondo premio è andato al coreano Yong Hoon Heo, vera star della serata che, con l’esibizione dell’aria “Largo al Factotum” del Barbiere di Siviglia ha trascinato il pubblico e ha fatto incetta di premi speciali. Il primo premio è andato al tenore Raffaele Sepe, altro beniamino del pubblico.

La manifestazione proseguirà nei prossimi giorni con una conferenza sui trecento anni dalla scoperta degli Scavi di Ercolano, la rappresentazione dell’Elisir d’Amor di Donizetti, l’esibizione della Corale Polifonica Città di Ercolano. Ulteriori informazioni sono disponibili sui siti www.ritornavincitor.eu e www.isolistinapoletani.it.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.