Home > Attualità > Comunicati Stampa > Soma Vesuviana, domenica speciale tra storia, jazz e musica d’autore

Soma Vesuviana, domenica speciale tra storia, jazz e musica d’autore

venerdì 23 ottobre 2009, di Comunicato Stampa


Scenario insolito, per un concerto a metà tra il jazz e la canzone d’autore. La Sala del cenacolo, nel convento francescano di Santa Maria del Pozzo, apre le sue porte ad autori come Samuele Bersani,
alle canzoni di Mina, e perfino ai Nirvana. Si passa attraverso il chiostro rinascimentale, uno dei
luoghi più conosciuti di Somma Vesuviana, per accedere a un doppio appuntamento tra musica e
teatro, in programma a partire dalle 20 di domenica 25 ottobre. Protagonisti sono gli R&fusion,
quartetto che associa pezzi originali e cover variamente assortite.
D’altra parte, per una sera il santuario vesuviano rievoca una delle cattedrali più conosciute della
cristianità. Nel 1170, Thomas Becket veniva ucciso a Canterbury, e il notissimo dramma che ne
ripercorre il martirio viene messo in scena da Roberto Presta in un suo lunghissimo frammento
centrale. “Assassinio nella cattedrale”, di Thomas Eliot, è il punto di partenza di un monologo che
punta a una resa quanto più possibile scarna, e dirompente, dei versi del grande poeta
angloamericano.
Santa Maria del Pozzo, dunque, ospita Eliot, e allo stesso tempo, nel sito che suggellò l’incontro tra
Giovanna d’Angiò e Andrea d’Ungheria, gli R&Fusion si presenteranno in formazione acustica. Il
nome del quartetto spiega molto: fondere diverse esperienze musicali, e “arrefondere” come unico
mezzo e stile possibile di composizione e comunicazione.
Il quartetto schiera Emanuele Ammendola, contrabbasso e voce, Pietro De Luca Bossa, batteria, poi
il pianista Marco Fiorenzano, e Luca Di Sieno, che si alterna tra oboe, chitarra, voce e percussioni.
Si tratta di un progetto d’autore, con arrangiamenti eclettici e molto curati, pezzi scritti da Emanuele
Ammendola (da solo, alcuni a quattro mani con il fratello Eduardo), e con alcune - disparatissime -
cover, in una miscela inedita per sequenza e ingredienti.
La serata si avvale della collaborazione del Museo contadino di Somma Vesuviana e del patrocinio
della direzione artistica del complesso monumentale di Santa Maria del Pozzo.
Previsto un contributo-spese all’ingresso.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.