Home > Speciali > Comune, bandi per assumere 8 dipendenti

Comune, bandi per assumere 8 dipendenti

martedì 27 ottobre 2009, di Gabriella Bellini


Somma Vesuviana. Cinque bandi di concorso per assumere otto dipendenti comunali a tempo indeterminato. Concorsi attesi da tempo, la pianta organica del Comune è, infatti, carente da anni. I bandi in questione scadranno alle ore 12 del 27 novembre e riguardano due posti come vigili urbani, tre istruttori “direttivo tecnico”, un geometra, un istruttore informatico ed uno amministrativo. Assunzioni che saranno fatte in base alla delibera di giunta del 9 luglio scorso che riguarda l’approvazione del programma triennale del fabbisogno di personale per il triennio 2009/2011, nel cui ambito è stata prevista (proprio per il 2009) la copertura delle posizioni vacanti per cui sono stati banditi i concorsi pubblici. Per scaricare i bandi e verificare i titoli e le modalità per partecipare basta collegarsi con il sito web istituzionale del Comune www.comune.sommavesuviana.na.it. Non per tutti i posti disponibili è, ad esempio, necessaria la laurea. In alcuni casi basta il diploma di scuola superiore. Nello specifico, per essere ammessi al concorso per l’assunzione a tempo pieno ed indeterminato dei “due collaboratori vigili urbani” occorre un diploma di scuola secondaria superiore che consenta l’accesso a corso universitario di laurea, la patente di abilitazione della categoria B (o superiore); e naturalmente i requisiti per l’ottenimento della qualifica di agente di pubblica sicurezza (ossia godimento dei diritti civili e politici, non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misura di prevenzione, non essere stato espulso dalle Forze armate o dai Corpi militarmente organizzati o destituito dai pubblici uffici) oltre che l’idoneità fisica per l’espletamento delle mansioni da svolgere. Nel caso dei tre posti come “istruttore direttivo tecnico” occorre invece la laurea in ingegneria Civile, ingegneria Edile, Ingegneria per l’Ambiente ed il territorio, Architettura, l’iscrizione all’ordine degli Ingegneri o degli Architetti, la patente di guida categoria B o superiore. Per il posto di geometra: il diploma di scuola media superiore di geometra o perito edile e la conoscenza della lingua inglese e/o francese. Per l’istruttore informatico il diploma di Perito Informatico oppure perito industriale con specializzazione elettronica, diploma di Ragioniere o Perito commerciale ad indirizzo informatico od, in alternativa, i
medesimi diplomi con attestato professionale in servizi informativi, anche in questo caso è richiesta la conoscenza della lingua inglese e/o francese. Infine, per l’istruttore amministrativo basta il diploma di scuola secondaria che dia l’accesso ad un qualsiasi corso di laurea e anche in questo caso la conoscenza di almeno una delle due lingue straniere. Occasioni d’oro per i tanti giovani in cerca di lavoro, in un territorio in crisi come quello vesuviano. Da qui ai 2011 saranno trentadue le persone assunte, o almeno tante sono i posti “vacanti” all’interno del municipio e le cui assunzioni erano state annunciate dall’amministrazione comunale ad inizio dell’anno. Di queste, dodici, sono già state effettuate, ed avranno la durata di soli tre mesi, e si tratta dei vigili urbani “stagionali” già entrati in servizio. Le restanti diciannove, figure previste, però saranno a tempo indeterminato. E’ stato il direttore generale Giuseppe Terracciano ad effettuare la verifica della pianta organica (prevista dalla legge e che non veniva eseguita dal 2004) e si è reso conto che occorrevano in municipio 19 nuovi dipendenti ai quali bisogna aggiungere 10 “progressioni verticali”, cioè dei concorsi interni. A scegliere le figure di cui l’Ente aveva bisogno sono stati poi i dirigenti dei diversi settori amministrativi, mentre per quanto riguarda i concorsi interni le trattative sono state condotte tra Terracciano e i rappresentanti sindacali. Le assunzioni sono previste nel triennio 2009-2011, e prevedono sei vigili urbani, sei istruttori amministrativi, contabili e tecnici (un geometra), tre ingegneri, il comandante dei vigili urbani, un vicecomandante, un responsabile apicale di Area e due avvocati di “alta professionalità”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.