Home > Cronaca > Terzigno: ecco il bilancio del Partito Democratico

Terzigno: ecco il bilancio del Partito Democratico

venerdì 30 ottobre 2009, di Giovanna Salvati


Terzigno: Anche a Terzigno, come tutta la Provincia di Napoli, ha risposto alla Giornata delle elezioni Primarie convocata dal Partito Democratico. A recarsi al seggio sono stati circa 898 terzignesi che mettendosi in fila hanno sborsato 2 euro necessari per votare. Ma i risultati hanno evidenziato una realtà alquanto particolare: tra i terzignesi candidati all’assemblea nazionale Vincenzo Aquino, candidato con la Lista “Con Bersani verso il Futuro”, che ha ricevuto 347 voti di preferenza, mentre Francesca Ambrosio, candidata con Franceschini ha ricevuto 119 Voti di preferenza.
Per quanto riguarda i candidati terzignesi alle regionali Miranda Pasqualina, moglie di Carlo Vaiano, ha ottenuto 396 preferenze, mentre per Angela Severino, 54 preferenze, Anna Annunziata e Alessia Caldarelli 88, Antonio Avino 95 e la Lista di itinerario democratico ha ottenuto 106 preferenze. Dunque grande risultato alle primarie per Carlo Vaiano, consigliere provinciale, a sostegno del candidato segretario Enzo Amendola. Con il 2° posto in Lista e 396 preferenze la moglie è stata cosi eletta all’assemblea regionale del partito. Importante risultato anche per Vincenzo Aquino, candidato all’assemblea nazionale con Bersani, insieme al consigliere regionale Michele Caiazzo ed al sindaco di Ottaviano Mario Iervolino che ha contribuito ad uno dei risultati di Lista più importanti con oltre 7.000 preferenze.
A Terzigno con 347 Preferenze, ha superato candidati di realtà ben più grandi, come Acerra, San Giuseppe Vesuviano, Nola Marigliano. Per la cittadina terzignese e quindi per lo schieramento del partito democratico il prossimo grande appuntamento sarà individuare il nuovo segretario e il candidato a sindaco. Sembra che a breve entrambi i nodi saranno affrontati e sciolti, in una riunione che a giorni sarà discussa e poi convocata. Infine una considerazione relativa al numero di votanti calato rispetto al 2007, cioè alle elezioni per Veltroni, con un dato significativo, questa volta personaggi di destra non si sono visti ai Seggi. Organizzazione impeccabile e risposta positiva dei Terzignesi al nuovo crescente partito sembrano essere i dati importanti che ne emergono.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.