Home > Attualità > Comunicati Stampa > Emergenza idrica, La Destra: "I cittadini hanno il diritto di conoscere la (...)

Emergenza idrica, La Destra: "I cittadini hanno il diritto di conoscere la verità"

venerdì 30 ottobre 2009, di Comunicato Stampa


Di seguito pubblichiamo un comunicato inviatoci dalla sezione de La Destra di Somma Vesuviana inerente all’ennesima crisi idrica che ha colpito il territorio sommese:
LA CRISI CONTINUA UNA NUOVO GUASTO ANCORA LAVORI DA EFFETtUARE ?
BASTA ,BASTA , BASTA
SONO ANNI CHE SI CONTINUA CON QUESTA STORIA ,C’E’ QUALCOSA CHE NON VA. I CITTADINI HANNO IL DIRITTO DI SAPERE LA VERITA?
ANCORA PER TRE GIORNI SENZA ACQUA , I CITTADINI SOMMESI SONO LASCIATI ALLO SBANDO; OLTRE ALLA SOSPENSIONE IDRICA, LA BEFFA: MANCANZA DI FONTANINE PER LE STRADE. LA SOCIETA’ GORI PRIMA CON IL FAX DEL 26/10/09 ALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE COMUNICAVA L’INSTALLAZIONE DI FONTANINE DI ACQUA POTABILE IN DIVERSE LOCALITA’ DEL COMUNE NEL PERIODO DI CRISI POI LASCIAVA ALL’ASCIUTTO PURE LE FONTANINE E SOLO IN TARDA SERATA VENIVA MANDATO DALLA PREFETTURA UNA CISTERNA DI ACQUA NON POTABILE ( IN VIA SPIRITO SANTO, VISTO, LA PROTESTA DI ALCUNI CITTADINI). ALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE CHIEDIAMO DI DENUNCIARE I RESPONSABILI DI CHI GESTISCE IN MALOMODO LA CRISI .

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.