Home > Cronaca > Ottaviano: Presentato il nuovo progetto "L’arte di Comunicare"

Ottaviano: Presentato il nuovo progetto "L’arte di Comunicare"

giovedì 5 novembre 2009, di Giovanna Salvati


Ottaviano: Folla delle grandi occasioni ieri mattina presso l’istituto Isis di Ottaviano, dove è stato presentato il progetto “L’Arte di Comunicare”, una della tante iniziative messe in campo dall’Assessore MariaRosaria Caiazzo, un progetto che promuove il protagonismo giovanile attraverso un percorso di laboratori che vanno dalla recitazione alla scenotecnica, dalla costumistica al canto, alla danza al trucco, il tutto finalizzato ad uno spettacolo conclusivo, ma primo fra tutto indirizzato ad incoraggiare la partecipazione dei giovani del territorio che spesso hanno bisogno di varcare i confini per trovare qualcosa che invece oggi è possibile trovare nel proprio comune grazie all’impegno in primis dell’assessore Caiazzo , ma soprattutto grazie alla rete di collaborazione che vede scendere in campo anche il comune di San Gennaro Vesuviano e Striano. “Il mio primo ringraziamento va al preside Ciro Torrà che per primo ha accolto con entusiasmo l’idea – ha spiegato l’assessore del comune capofila la professoressa Caiazzo - un idea che vede promuovere una politica della creatività, potenzia le capacità espressivo comunicative, utilizzando i diversi linguaggi dell’arte, un percorso teatrale che non si riferisce solo alla rappresentazione finale, ma ad un iter che offrirà ai giovani partecipanti, uno strumento pedagogico, formativo, didattico relazionale, uno spazio per i giovani dove mettere in campo le proprie capacità , il tutto con un ritorno spendibile anche nel mondo del lavoro”. Tante le sfaccettature quindi della nuova scommessa dell’assessore Caiazzo che ancora una volta si prodiga per i giovani del territorio. Presenti al tavolo di presentazione il sindaco di Striano Antonio Del Giudice che ha sottolineato l’importanza di valorizzare queste iniziative che possano investire sulle risorse umane del proprio territorio, soprattutto in un momento di crisi economica dove a volte creare un occupazione diventa il merito per chi si rimbocca le maniche attraverso l’originalità. Con lui l’assessore di Striano Francesco Soviero e l’assessore del ramo di San Gennaro Vesuviano la dottoressa Bifulco. Visibilmente emozionata la vicepreside dell’Isis l profssa Sofia De Rosa che ha ospitato l’evento che, come sempre, con tono amichevole, ha incitato i giovani a partecipare all’iniziativa. Importante infine il saluto dei due partner dell’iniziativa l’associazione culturale Pjo coordinata dal presidente Aniello Ammirati, e del Forum dei Giovani di Ottaviano nelle vesti di Pasquale Annunziata, giovani che si impegnano per i giovani. Un progetto coofinanziato dalla Regione Campania che infine è stato espletato dalla dott.ssa Marianna Indolfi che ha invitato i giovani ai iscriversi entro il 9 novembre. Insomma un’altra forza di coraggio messa in campo dalla’entusiasmo di una donna e l’impegno di un politico quale l’assessore Caiazzo che sin dalle prime battute promette successo.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.