Home > Politica > Il sindaco non ritira le dimissioni, a S.Anastasia si torna al (...)

Il sindaco non ritira le dimissioni, a S.Anastasia si torna al voto

giovedì 12 novembre 2009, di Gabriella Bellini


Sant’Anastasia. Si è rimasti con il fiato sospeso fino a ieri. Proprio mercoledì 11 novembre, infatti, scadeva il termine di venti giorni entro i quali il sindaco di centrodestra Carmine Pone aveva la possibilità di tornare sui suoi passi e ritirare le dimissioni. Alla fine il leader del Pdl ha deciso di chiudere anticipatamente la sua esperienza amministrativa alla guida di Palazzo Siano.
Nei mesi scorsi non erano mancati i colpi di scena, per ben due volte Pone ha presentato le dimissioni, a luglio le aveva ritirate, per ben due volte il Comune sembrava sciolto, ma così non era. La prima volta a giugno quando il consiglio comunale, compresi tre esponenti della stessa maggioranza, avevano bocciato il Bilancio. Poi dalla Prefettura la notizia che quella seduta non era valida. Stessa cosa il 22 ottobre, in quella assemblea consiliare erano stati bocciati i riequilibri di Bilancio anche stavolta tutti erano convinti che si sarebbe tornati al voto. Ma anche stavolta un nuova sorpresa. Dalla Prefettura avevano fatto sapere che era previsto l’arrivo a Palazzo Siano non di un viceprefetto, ma di un commissario “ad acta” che aveva il compito di effettuare le opportune verifiche riguardo il documento contabile.
La Prefettura ha fatto riferimento alla normativa del Testo unico degli enti locali (articolo 193 comma 4). In particolare, la giurisprudenza in materia specifica che nel caso della mancata adozione degli equilibri di Bilancio il commissario “ad acta” provvede a verificare se questo è accaduto per un atto formale oppure se è riconducibile a “insussistenza” dell’equilibrio stesso. In base a quello poi si arriva allo scioglimento. Ed infatti, nel pomeriggio di martedì è arrivato in Comune il commissario Gianfranco D’Angelo, nominato dal prefetto Alessandro Pansa a seguito della mancata approvazione della verifica degli equilibri di bilancio. “Il Commissario”, si legge in una nota informativa del Comune, “che entro 20 giorni doterà il Comune di Sant’Anastasia dello strumento contabile necessario alla gestione di questi ultimi mesi del 2009”.
Inutile tentare di sentire un commento a riguardo dalla viva voce del sindaco. Pone ha deciso di lasciare la guida della città, ed ha affidato alla lettera letta dal presidente del consiglio nella seduta del 22 ottobre le sue ragioni, da allora è cominciato il silenzio stampa. Dall’altra parte ora si apre la lunga campagna elettorale che si chiuderà con il voto del 28 e 29 marzo. Difficili gli scenari nel centrodestra che, dopo le liti che hanno portato alla fine del mandato cominciato nel 2007, appaiono spaccati.

Messaggi

  • Vi segnalo l’intervista rilasciata dal Pone su

    www.iogiornalista.tv

    Ascoltatelo, avrete poi da commentare. Poveri Assessori, consiglieri e collaboratori. Ma perché l’intervista l’ha rilasciata ad altri canali e non a quelli che orbitano nell’area vesuviana? vigile sempre attento

  • invece nel centro sx sono uniti?
    che dite le elezioni nessuno le voleva veramente forse solo PONE ha avuto il coraggio di porre fine a questA diatribA
    forza avvocato non mollare, se molli ridiamo il paese alla sx .
    saluti FRANCESCO NEW ENTRY

    • Finalmente! Da cittadino affezionato al proprio paese non ce la facevo più a vedere queste persone, che non fanno neanche la normale amministrazione. A chi difende ancora questa gente (e non mi riferisco soltanto al c.destra) mi chiedo come potete essere così ipocriti? ma non vedete il vostro comune ridotto ad uno schifo?che cosa sono le cose che apprezzate di queste persone?
      Speriamo che una nuova classe di persone perbene che vogliono "veramente" il bene del paese si faccia avanti.

    • Sig. francesco mi dispiace dirllo non guardi nel centrosinistra questi sono problemi nostri,e che quando prima daremo un degno candidato per la guida del paese.
      Lei osanna l’avvocato pone come se in questi 2 anni e mezzo avrebbe costruito qualcosa di positivo per il nostro paese,non voglio fare l’elenco della spesa perche’ grazie a questo giornale già molte volte le ho evidenziate, ma basta guardare in che condizione igico sanitarie è il paese tutto sporco,per non dire sudicio.
      Per questo non so se le vota ma diamo una svolta, sant’anastasia non merita di essere trattata in questo modo.
      Se mi risponde non ripete le stesse cose:ma voi cosa avete fatto,sarebbe riduttivo,quanto vuole sarò sempre disponibile per un confronto.
      franco casagrande
      e-mail casagrande.f12@libero.it
      grazie

    • Egr Sig Casagrande,
      mi fa piacere che lei continuamente dice le cose concrete su sant’anastasia, mi convinco sempre di più che tutti coloro che difendano Sindaco cessano di ricordare quello che doveva cambiare Sant’Anastasia in cento giorni,lo ripeto che certi consiglieri non dovrebbero più presentarsi alle prossime elezioni,perchè non conoscono il loro paese,adesso si sono inventati la parola magica"noi amiamo il nostro paese",faccio una domanda a questi sig, dove si trova masseria capocchia? certamente a Sant’Anastasia ma dove indicare precisamente la posizione? io ho votato questi sigg,mi vergogno perchè dopo che vengano eletti si dimenticano di tutti, ha ragione Casagrande ha ribatire sempre puntualmente la verita.Saluti Sasso

    • io a sx non guardo perchè ho una repulsione stia tranquillo, ma qualsiasi affermazione a favore di PONE,viene avvertita come SE vi si calpestasse la coda ,pertatanto vi fate domande e risposta ,poi non sapete dire altro .. mi semba um tifo da stadio... non guardate in dieci anni cosa NON E’ stato fatto... ma state calmi, anzi dico alla dx siete stati così bravi da far parlare la sinistra cacciamo un pò di voce per manifestare gli interessi comuni e non andate su pregiudizi personali,ELETTORE DI DX RICORDA senza PONE si regala il paese alla sx
      saluti FRANCESCO

    • EGRG.SIG.SASSO LA RINGRAZIO INFINITAMAENTE PER LE BELLE PAROLE CHE LEI ESPRIME VERSO LA MIA PERSONA.
      MA ADESSO E’ IL MOMENTO DI AGIRE CONCRETAMENTE DICIAMO BASTA AI SOLITI PERSONAGGI,LA FRASE CHE ECHEGGIA SULLA BOCCA DI TUTTI E’QUELLA CHE LEI APOSTRAFATO MA MOLTI DI LORO DI SANT’ANASTASIA,E SPECIALMENTE DELLE NOSTRE MARTORIATE PERIFERIE NON SE NE FREGANO NIENTE.
      ADESSO BASTA FACCIAMO IN MODO ANCHE SE SONO CANDIDATI I SOLITI PERSONAGGI,DI NON VOTARLI.
      LA SALUTO INFINITAMENTE
      FRANCO CASAGRANDE
      GRAZIE

    • E VAI..... CASAGRANDE SINDACO..... FRANCO SEI UN MITO E’ VENUTO IL TUO TURNO. FORZA ANASTASIANI TUTTI IN PIAZZA PER CASAGRANDE SINDACO.....

    • Mi associo a joe petrosino junior ed anch’io grido CASAGRANDE SINDACO SUBITO.A Vice Sindaco, con Gasagrande Capo, aggiungerei subito un rappresentante di qualche associazione che opera a Madonna dell’Arco così il territorio sarà bene salvaguardato. Elefante

    • AMICO FRANCESCO NON E’REPULSIONE VERSO L’AVV. PONE MA E’ LA REALTA’.
      NON SO QUANTI ANNI A LEI MA AL DI FUORI DEL COLORE POLITICO IN QUESTI 2ANNI E MEZZO,MI FA NOTARE QUALCOSA DI POSITIVO DI QUESTA AMMINISTRAZIONE ,QUALCOSA CHE RIMANE NELLA STORIA DI SANT’ANASTASIA,NON CREDO CHE LA TROVA.
      QUALCOSA C’E’ L’ARRIVO DEL COMMISSARIO QUESTO SICURAMENTE RIMARRA’NELLA STORIA.
      CARO AMICO FRANCESCO SI FACCIA UN GIRO PER LE PERIFERIE VEDE IN QUALE CONDIZIONI SONO,ABBANDONATE DA DIO,E DAGLI UOMINI.
      LA SALUTO CON AFFETTO FRANCO CASAGRANDE

    • Egr Casagrande,
      La musica e sempre uguale,avevo ragione io ci si pensa solo e specificamente a madonna dell’arco e li che c’è la casta?ho nuovi dirigenti, io frequento la periferia dove c’è spazio per confontarsi e fare politica vi invitiamo vicino alla chiesa di ponte di ferro ogni domenica mattina per fare un progamma per la nostra periferia, prima che vi presentate quando ci sono le elezioni , Saluti Sasso

    • Sasso, voi a ponte di ferro avete tanti politici di rango che vi tutelano, paolo esposito, la sorella dottoressa, alfonso gifuni. E’ giusto che Casagrande Sindaco subito scelga il suo vice che gravita a madonna dell’Arco, più precisamente della periferia di lagno della maddalena che oggi esprime politici ed uomini di valore. La stessa periferia esprime anche associazioni di valore. Elefante

    • EGRE. SIG. SASSO DOMANI MATTINA 22/11/09 ALLE ORE 11,30 SARO’ FUORI ALLA CHIESA DI PONTE DI FERRO VI ASPETTO COSI’POSSIAMO INIZIARE A CONOSCERCI MI FACCIA SAPERE SE E’ POSSIBILE.
      HO TRAMITE QUESTO SITO OPPURE SULLA MIA POSTA ELETTRONICA.
      casagrande.f12@libero.it
      saluto con cordialita’
      franco CASAGRANDE

    • CASAGRANDE SEI UN GRANDE! RIPETO AD ALTA VOCE CASAGRANDE SINDACO SUBITO. NON DIMENTICARE PERO’ CHE HAI BISOGNO DI UN BUON VICE SINDACO. A MADONNA DELL’ARCO SCALPITANO I CAVALLI (DI RAZZA?) CHE ASPETTANO LA TUA CHIAMATA. NON PERDERE L’OCCASIONE E NON FAR PERDERE LORO IL TRENO. ELEFANTE

    • casagrande sindaco subito, senza elezioni, senza consultazioni, senza ma senza se, casagrande il grande subito sindaco, vice sindaco proponiamo felice manfellotto.... uaaaa che accoppiata vincente, diamo qualcosa anche all’associazione della monnezza (neanastasis)a bifulco proponiamo l’assessorato alla nettezza urbana,uaaa che bello. ma casagrande resta sempre il sindaco di tutti.
      petrosino

    • SIG,PRETOSINO CERTE BATTUTE SE LE PUO’ANCHE RISPARMIARE.
      SE SI RITIENE UNA PERSONA CIVILE COMMENTA SENZA FARE RETORICA,PERCHE’SANT’ANASTASIA NON HA BISOGNO DI PERSONE COSI.
      SE SI RITIENE VALIDO TROVA UNA LISTA CHE LO APPOGGIA,E SCENDE IN CAMPO.
      FRANCO CASAGRANDE PERSONA DEGNA DI FARE POLITICA A SANT’ANASTASIA

    • be se la vogliamo mettere sul serio non ci sono problemi. il sig. casagrande appartiene a quelle persone che hanno già dato modo di farsi notare come uno degli amministratori di questo paese, e, mi sembra che poi, a conti fatti, non ha prodotto gran che.ha militato già come consigliere comunale ma non credo che abbia portato grandi cambiamenti a sant’anastasia, anzi è stato uno di quelli che ha appoggiato, appunto, senza se e senza ma, persone come granata e capuano - non parlo del sindaco iervolino perchè non ci sono più parole da spendere.ecco quando si parla di persone da indicare come futuri amministratori di questo paese credo che le persone come casagrande, ma non solo, granata, capuano, iervolino, de filippo soprattutto, e lo stesso dobellini per quanto riguarda il centro sinistra stavolta devono fare non uno ma due passi indietro. guardate sono un elettore del centro sinistra ma queste persone non credo che lo rappresentono. vogliamo ancora parlare di politica a sant’anastasia?

    • EGR.SIG.PRETOSINO MI SA CHE LEI SIA POCO INFORMATO CASAGRANDE,E’ STATO CONSIGLIERE PER SOLO DUE ANNI E’HA DIMOSTRATO DI POTER FARE POLITICA SERIA A SANT’ANSTASIA.
      CASAGRANDE PERSONA DEGNA DI ESSERE UN CONSIGLIERE COMUNALE.
      LA SALUTO

    • ma se non si riesce a fare niente in 10 anni di amministrazione,
      mi spiegate come e’ possibile produrre qualcosa che passi alla storia in soli due anni?
      ma poi una gestione amministrativa per essere valida non deve passare per forza alla storia, important anche che si ocuupi della gestione quotidiana di un paese abbastanza alla deriva, e mi pare che il sindaco Pone si sia impegnato soprattutto in questo. Meditate gente, meditate!

    • qua non si stà parlando della dignità di una persona, che per quanto mi riguarda ha tutta la mia stima e neanche del tempo che casagrande ha fatto come consigliere comunale, è chiaro che in due anni non si possono ottenere risultati ma quello che si contesta è il sistema che alcune persone negli ultimi anni hanno instaurato al comune di sant’anastasia e il casagrande ha fatto e fa ancora parte di quel sistema. a dirla in breve non è il solo casagrande che deve fare un passo indietro, anzi due, ma è l’intero "sistema" che, a mio modesto parere, deve fermarsi e garantire veramente lo sviluppo di questo paese che è stato ed è martoriato ancora oggi da tutti.

    • C’E’ NE FOSSERO PERSONE COME CASAGRANDE SICURAMENTE SANT’ANASTASIA AVREBBE PIU’DIGNITA’
      VAI CASAGRANDE LA PERIFERIA E’ CON TE

      GLI ABITANTI DEL PARCO QUADRIFOGLIO

    • forza CASAGRANDE alla prossima competizione. CASAGRANDE SINDACO SUBITO CON IL SUO VICE E L’ASSESSORE ALL’AMBIENTE, BIFULCO, COME HA PROPOSTO PETROSINO. UNA TERNA DA ELEGGERE SUBITO. ELEFANTE

    • per carita’ non insistete potrebbe convincersi veramente!!!!
      Abitante del parco quadrifoglio non interpellato. saluti RAFFAELE

    • COSI’ SI CAPISCE CHE SIETE FAZIOSI RIVOLTI A CASAGRANDE DUE ANNI NON SONO MOLTI PER FARE QUALOSA RIVOLTI AD ALTRI DOPO 100GG GIA’ SI PRETENDEVA IL CAMBIAMENTO,
      CHE RIDERE...
      MARIA BENEDUCE

    • La triade di Petrosino "Casagrande sindaco subito, senza elezioni, senza consultazioni, senza ma senza se, Casagrande il grande subito sindaco, vice Sindaco proponiamo Felice Manfellotto.... uaaaa che accoppiata vincente, diamo qualcosa anche all’associazione della monnezza (neanastasis)a bifulco proponiamo l’assessorato alla nettezza urbana,uaaa che bello. ma Casagrande resta sempre il sindaco di tutti. Petrosino" a me piace assai. Battiamoci per essa ed appoggiamola con la propaganda.

    • Casagrande ho cominciato a seguirLa. Mi piacciono i Suoi pensieri e proponimenti. Leggo che Petrosino La propone Sindaco subito purché scelga suoi vicinissimi collaboratori alcuni validi esponenti che orbitano nei pressi del Santuario Mariano. Mi conferma la veridicità del Petrosino? Veramente si alleerebbe con esponenti di altri partiti? La Destra, Il Presidente della Sezione di Sant’Anastasia

    • e vai finalmente a sant’anastasia si vede all’orizzonte una cordata di quelle forti e vingenti e comunque persone che dicono la verità e se vinceranno faranno sul serio. avanti fate una lista bi partisan e avrete un cumolo di voti. la gente di sant’anastasia questo vuole persone come VOI.casagrante sindaco, manfellotto (felice)vice sindaco, bifulco assessore all’ambiente, l’avvocato granata (quello dell’Amav) assessore alle finanze (farei rientrare anche Miniero), e non dimenticate di cambiare il Segretario Generale (donnarumma. WWW.CASAGRANDESINDACO.COM è il nuovo sito del candidato sindaco della rete.

    • e vai finalmente a sant’anastasia si vede all’orizzonte una cordata di quelle forti e vingenti e comunque persone che dicono la verità e se vinceranno faranno sul serio. avanti fate una lista bi partisan e avrete un cumolo di voti. la gente di sant’anastasia questo vuole persone come VOI.casagrante sindaco, manfellotto (felice)vice sindaco, bifulco assessore all’ambiente, l’avvocato granata (quello dell’Amav) assessore alle finanze (farei rientrare anche Miniero), e non dimenticate di cambiare il Segretario Generale (donnarumma. WWW.CASAGRANDESINDACO.COM è il nuovo sito del candidato sindaco della rete.

    • Mi piace quanto ha espresso il Presidente della Destra di S.Anastasia. Mi piace anche la proposta avanzata da Petrosino della triade con esponenti di Madonna dell’Arco e Casagrande Sindaco subito. Sono curioso di leggere la risposta di Casagrande. Elefante

    • quanti candidati a sindaco per sant’anastasia.se si passeggia un po in una domenica mattina ancora con il sole si sente parlare che diversi cittadini hanno voglia di candidarsi a sindaco del paese. BO’ qualche nome che girava stamattina: oltre sempre ai soliti dobellini (?) granata e capuano per il centro sinistra rispondeva la destra con:Paolo Esposito, sbrescia, pone (l’ex Sindaco ci riprova) minieri, carmine esposito (detto Paglietta) e alcuni cittadini che dicono di voler fare delle liste civiche come il dott. de simone (l’ortopedico) ecc. ecc. chi conosce altri nomi?

    • Signor Amen Francesco, così sia. CASAGRANDE SINDACO SUBITO, COME PETROSINO JUNIOR SUGGERISCE, VA BENISSIMO. Le elezioni si avvicinano, Casagrande corre con il PD o con lista civica? La stessa lista civica che potrebbe sfruttare anche il candidato a Vice Sindaco proposto da Petrosino Junior che da tempo passa tutte le sere al Bar della Madonna dell’Arco con altri Amici? Il FLA per la Croce non si è scusato, Voi avete abbracciato la stessa croce? Correte con gli stessi intenti? Signor AMEN, cosi sia, Dio Vi assolverà e Noi, quando sarà il momento Vi invieremo una Prece. Partecipate la nostra PRECE anche ai Vostri, al Vostro, AMICO. Elefante

    • Il trilogy, oggi è d’uso, mi piace assai. Mi piace sopratutto il nome del Vice Sindaco, nuovo della politica e non dei Partiti, dal quale tutti aspettano grandi cose. Finalmente “la Cittadella Mariana” risorgerà a nuova vita! Vero, Amen? Madonna dell’Arco voterà compatta il trilogy e sopratutto il NUMBER TWO!. Vigile sempre attento

    • Il trilogy, oggi è d’uso, mi piace assai. Mi piace sopratutto il nome del Vice Sindaco, nuovo della politica e non dei Partiti dal quale tutti aspettano grandi cose. La Cittadella Mariana risorgerà a nuova vita! Vero, Amen? Madonna dell’Arco voterà compatta il trilogy e sopratutto il NUMBER TWO!.
      Vigile, Vigile, Vigile che vigila sempre

    • Mi piace la provocazione, se lo è, di Joe petrosino della triade con Casagrande Sindaco subito e Vice Sindaco Manfellotto Felice. Mi piace il trilogy che propone vigile, vigile, vigile che vigila sempre ed il nome del Vice Sindaco, nuovo della politica e non dei Partiti dal quale tutti aspettano grandi cose. Mi piace che finalmente c’è un progetto per Madonna dell’Arco. La Cittadella Mariana finalmente risorgerà a nuova vita!
      Signore CASAGRANDE PERCHE’ NON PROPAGANDATE LA NUOVA TRIADE CHE IL POPOLO VI PROPONE? PERCHE’ ANCORA NON PROPAGANDATE IL NOME DEL NUOVO VICE SINDACO PROPOSTOVI DAL POPOLO PRIMA CHE ALTRE FORZE, FORSE ANCHE LISTE CIVICHE CHE ORBITANO INTORNO A DOBELLINI, VI RUBINO I NOMI E LE PERSONE PERBENE?

  • Carissimi concittadini intervenuti, questo è l’epilogo di una brutta pagina politica che dovrebbe condannare i protagonisti e non lo schieramento politico. Sono elettore e militante del Popolo della Libertà e, con tutta franchezza, non ho paura di affermare determinate cose. Era meglio andare alle urne, lo sostengo dal famoso 4 giugno. Non vi erano più le condizioni politiche e morali per continuare la legislatura e ben vengano le dimissioni del sindaco Pone. Le questioni personali non le tratto, quello che mi interessa è la specificità politica. Però, quando sento il sign. Casagrande esplicitare determinati concetti, mi viene la pelle d’oca. Anche i bambini sanno come stanno messi male nel Pd. Anche i bambini possono percepire tale disagio. Con il rientro di Iervolino, tirerete a capare, come sempre d’altronde. Il nome nuovo? Granata? Capuano? Dobellini? Questi sarebbero i nomi nuovi e per l’aggiunta all’altezza? Non ci faccia ridere,anzi piangere, sign. Casagrande. Ammetta, come ha fatto il sottoscritto, le colpe della sinistra e della sua classe dirigente. Solo così, magari in un giorno non troppo lontano, potremmo ammirare il miglioramento della suddetta classe dirigente......

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.