Home > Cronaca > Somma Vesuviana, sequestrato capannone alla Summagas

Somma Vesuviana, sequestrato capannone alla Summagas

venerdì 13 novembre 2009


Somma Vesuviana. Continua la lotta all’abusivismo edilizio sul territorio di Somma Vesuviana da parte dei carabinieri della locale stazione guidati dal maresciallo Raimondo Semprevivo. Due le operazioni portate a termine dagli uomini dell’Arma in queste ultime ore. Nella prima è scattato il sequestro giudiziario per un’abitazione di via Fornari del valore di un milione di euro. Nella seconda invece è stato posto sotto sequestro un capannone abusivo di circa 200 metri quadri in via Pigno a Rione Trieste. La particolarità di quest’ultima operazione sta nel fatto che la struttura è di proprietà della Summagas, la società che ha in appalto presso il Comune sia la metanizzazione che la distribuzione del gas cittadino sul territorio di Somma Vesuviana.

Messaggi

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.