Home > Politica > Il Psi sospende le attività connesse a Sinistra e Libertà

Il Psi sospende le attività connesse a Sinistra e Libertà

venerdì 13 novembre 2009, di La redazione


Roma. Alcuni esponenti dell’MPS e di SD, mediante modalità irrituali che erano già state stigmatizzate dai socialisti nelle scorse settimane, insistono ostinatamente nell’azione di destabilizzazione del progetto di SeL.
Nella serata di ieri, in assenza dei rappresentanti del PSI e contro l’opinione di Gim Cassano, esponente dell’alleanza Lib-Lab, si è tentato di diffondere un comunicato che nella sostanza contraddice quanto deciso unanimemente dal Coordinamento nazionale nella riunione dello scorso 29 ottobre.
Questo modo di procedere, in totale spregio dei deliberati dell’assemblea di Bagnoli e delle condivise e sottoscritte decisioni attutative assunte dal coordinamento nazionale di SeL, si configura come una grave lesione all’alleanza che pone i socialisti nella condizione di sospendere sui territori ogni attività connessa a SeL.
Il Segretario del partito, Riccardo Nencini ha convocato la segreteria nazionale il prossimo mercoledì per esaminare la situazione che si è inopinatamente determinata e per assumere le conseguenti determinazioni.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.