Home > Attualità > Comunicati Stampa > Il consigliere regionale Cosimo Silvestro: "Una riunione per salvare Villa (...)

Il consigliere regionale Cosimo Silvestro: "Una riunione per salvare Villa Russo e i 600 dipendenti che ci lavorano"

venerdì 13 novembre 2009, di Comunicato Stampa


“Dopo la chiusura della Birreria Peroni, si prospetta anche quella di Villa Russo: 600 famiglie, tra dipendenti e indotto, rischiano di finire in mezzo alla strada dopo la scellerata decisione di porre le maestranze in mobilità”: così il consigliere regionale Cosimo Silvestro a proposito della occupazione della casa di cura da parte dei dipendenti.

“Sono solidale con i lavoratori - ha aggiunto - che hanno voluto dare l’ennesima testimonianza di senso di responsabilità ed attaccamento al lavoro, continuando ad erogare le prestazioni ai degenti che appartengono, per lo più, alle fasce deboli della popolazione.

“La crisi drammatica, frutto di una gestione dissennata e di un’incomprensibile superficialità da parte di Regione ed Asl - continua - produrrà effetti devastanti per Miano che è una di quelle aree che registra uno dei più alti tassi di disoccupazione”.

“Mi auguro che venga convocato un tavolo urgente di confronto con i vertici dell’azienda e la Regione Campania per non far morire una struttura che, da tempo, svolge una efficace assistenza sanitaria e che presenta numerose eccellenze» - conclude Silvestro.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.