Home > Politica > Somma Vesuviana, movimenti in vista nei partiti dell’amministrazione (...)

Somma Vesuviana, movimenti in vista nei partiti dell’amministrazione Allocca

sabato 14 novembre 2009


Somma Vesuviana. Movimenti in vista nei partiti di maggioranza che formano l’amministrazione cittadina guidata dal sindaco Raffaele Allocca. Non si tratta dell’annunciato rimpasto di giunta che, stando a quanto riferito da esponenti dello stesso centrodestra, dovrebbe riguardare almeno tre assessori dell’attuale esecutivo. Si tratterebbe piuttosto di tutta una seria di manovre partitiche riguardanti Adc, Pdl ed in qualche modo l’Udc. Infatti da giorni circola insistentemente, tra le stanze di Palazzo Torino, la voce secondo la quale Gennaro Bottino, consigliere comunale di maggioranza eletto nella lista civica Progetto Somma e confluito successivamente nell’Alleanza di Centro, sia passato tra le fila del Popolo delle Libertà. Per il momento non esistono riscontri ufficiali alla notizia, ma sembra che il partito fondato e guidato dal senatore Francesco Pionati stia vivendo, almeno sul territorio sommese, una fase di transizione. Tanto che, la presenza tra il pubblico dell’assessore allo spettacolo del Comune di Somma Vesuviana Raffaele D’Avino agli Stati Generali della Campania dell’Udc, sarebbe il chiaro segnale di cambio di casacca che dovrebbe riguardare molti esponenti dell’Adc campano. Si perché tra le altre cose, stando a quanto fatto trapelare da alcune fonti interne all’Udc, sarebbe l’ex senatore Tommaso Barbato (presente anche lui in platea alla mostra d’Oltremare) a fare da apripista per gli addiccini sommesi. Barbato avrebbe difatti intavolato una serie di trattative prima con Michele Pisacane, deputato agerolino del partito dello scudocrociato, e successivamente con Ciro Alfano, attuale responsabile provinciale del partito guidato da Pier Ferdinando Casini, per entrare nell’Udc. La posta in palio sarebbe la candidatura alle prossime elezioni regionali proprio dell’ex senatore di Marigliano.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.