Home > Attualità > Comunicati Stampa > Nocera Inferiore, l’Arci promuove "La Giornata dei Diritti dei Bambini e (...)

Nocera Inferiore, l’Arci promuove "La Giornata dei Diritti dei Bambini e delle Bambine - XIV Edizione”.

venerdì 20 novembre 2009, di Comunicato Stampa


Nocera Inferiore. La “ GIORNATA DEI DIRITTI DEI BAMBINI E DELLE BAMBINE”, giunta quest’anno alla sua XIV edizione, si prefigge di promuovere una visione dell’infanzia e dell’adolescenza nel mondo adulto, rendendo gli stessi minori consapevoli dei loro diritti e responsabili nel loro esercizio.
Sono passati vent’anni da quando, il 20 novembre 1989, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha approvato uno degli atti normativi ritenuti più importanti nella storia della difesa dei minori: la Convenzione Internazionale sui diritti dell’infanzia.
Per celebrare la ricorrenza, ma, soprattutto per ricordare che al Mondo ancora milioni di bambini vedono negati i propri diritti, l’Arci ha deciso di proiettare "All the Invisible Children", film a episodi presentato nel 2005 a Venezia, dove ha riscosso consensi per la capacità di dar voce ai bambini, consentendo loro di uscire dall’invisibilità e di comunicare sentimenti e storie in prima persona. In proposito, in occasione della Conferenza Stampa tenutasi a Palazzo di Città la mattina del 17 Novembre, l’Assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione Antonio Iannello ha commentato: ”Credo che sia importante che gli adulti parlino ai bambina che sia ancora più importante che gli adulti ascoltino ai bambini. Mettendoci tutti insieme, possiamo costruire qualcosa di importante”. A supporto della “straordinaria sinergia col mondo dell’associazionismo e con le Istituzioni Scolastiche” richiamata dall’Assessore, l’ARCI ha inteso che organizzare attività per diffondere e fare applicare i principi della Convenzione ONU, sia un modo per contrastare il degrado del senso della partecipazione sociale e politica.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.