Home > Attualità > Poggiomarino. Applausi per la posa della prima pietra della scuola media di (...)

Poggiomarino. Applausi per la posa della prima pietra della scuola media di via Giuliano

domenica 29 novembre 2009, di Giovanna Salvati


Poggiomarino.“E’ un momento importante per Poggiomarino, che finalmente avrà una scuola nuova, moderna ed efficiente”. Così il sindaco di Poggiomarino Vincenzo Vastola ha commentato la posa della prima pietra della nuova scuola media di via Vincenzo Giuliano, avvenuta ieri mattina, un momento di festa che nonostante il maltempo ha cosi concretizzato e dato il via ai lavori di apertura del primo lotto della scuola che tra un anno dovrebbe finalmente tagliare il nastro di i ingresso. L’inizio dei lavori della nuova scuola media arriva dopo ben dieci anni dall’elaborazione del progetto, affidato dai commissari straordinari sulla base di un’apposita selezione il 29 novembre del 1999. Da allora, una serie di vicissitudini burocratiche e tecniche hanno rallentato l’iter per la realizzazione della scuola, sbloccato soltanto ora, dall’attuale amministrazione comunale diretta da Vincenzo Vastola. Lo scorso 26 ottobre, infatti, è stato siglato il contratto d’appalto per la realizzazione del primo lotto di costruzione della scuola media. L’edificio sarà finanziato interamente da fondi comunali, per un importo pari a quasi 1 milione e 300mila euro. Alla manifestazione hanno partecipato numerosi cittadini, consiglieri comunali, assessori e dirigenti scolastici degli istituti della cittadina. La benedizione è stata impartita da Don Silvano Controne, mentre il progettista, l’ingegnere Bartolo Ummarino che ha spiegato che saranno realizzate 21 aule didattiche, i locali per gli uffici della dirigenza e della segreteria, la palestra, un auditorium e un parcheggio. Alla scuola si accederà da via San Francesco. Successivamente, presso l’istituto comprensivo “Eduardo De Filippo” si è tenuta una cerimonia per festeggiare l’evento, alla presenza degli alunni delle quinte classi. Con la nascita della nuova scuola media, il Comune di Poggiomarino potrà finalmente evitare di pagare l’oneroso contratto d’affitto da ben 70mila euro all’anno, per il cosiddetto “palazzo di cristallo”, un edificio storico sito in via 25 aprile che ospita alcune aule dell’istituto comprensivo “Eduardo De Filippo”. Un costo notevolissimo, che risale agli anni ‘60, al quale, peraltro, vanno aggiunti i continui interventi per la manutenzione.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.