Home > Politica > La Destra: “Politici incapaci, la città resti commissariata a (...)

La Destra: “Politici incapaci, la città resti commissariata a vita”

lunedì 21 dicembre 2009, di Gabriella Bellini


Sant’Anastasia. Qualcosa comincia a muoversi nel panorama politico anastasiano. Se è pur vero che il momento del voto è ancora lontano, già si stanno svolgendo alcune riunioni pre elettorali.
E c’è chi chiede, provocatoriamente, che a Palazzo Siano resti per sempre il Commissario prefettizio. A fare questa richiesta è” . “Il commissario, su nostra richiesta, si è attivato alla Regione per sbloccare i fitti di casa per le persone meno abbienti”, si legge nel manifesto affisso in città dalla sezione anastasiana de “La Destra”, “si attiverà affinchè sia portato a compimento l’iter per la rottamazione della cartelle esattoriali, si attiverà affinchè siano prorogate le iniziali commissioni nominate per il condono edilizio, ha comunicato di aver approvato la variante al progetto del cimitero, visto che non siamo capaci, o non vogliamo rinnovare la classe politica dirigenziale, visto che le opere svolte dal commissario del 1997 e quello attuale sono già più proficue di quella espressa da eletti incapaci, visto che le prossime elezioni rivoteremo almeno dieci personaggi della vecchia nomenclatura, chiediamo fortemente che la nostra città venga commissariata a vita”. Una decisione che, secondo dagli uomini di Storace , sarebbe certo più utile che vedere al Comune i soliti politici. “Sempre meglio che la succube arrendevolezza a questi signori rappresentanti eletti”, aggiungono, “incapaci, rissosi, inetti e pagnottisti, i quali nel nome e per il bene della città ci hanno lasciato in eredità, da oltre un ventennio, una città morta, senza memoria storica, che vive un arrischiato presente e che va verso un futuro di m….”. Intanto, però La Destra sta partecipando ad alcune riunioni che si sono svolte nei giorni scorsi e con un comunicato fa sapere che il dirigente del partito, Mario Gifuni, si è incontrato con l’ex assessore al Bilancio Totti Sbrescia, l’ex consigliere del Pdl Vittorio Piccolo, Vincenzo Ammirati, segretario del Mpa, Giacomo Gammella e Francesco Rea per l’Udeur. Alla base della discussione le potenziali alleanze per le amministrative primaverili. Pare, però che su un punto l’Mpa non intenda recedere: evitare la ricandidatura di Carmine Pone a sindaco. Questione su cui sembrerebbero d’accordo ancora Piccolo e Sbrescia, ma che, come riporta il comunicato, “non sono in condizione di avallarla, facendoci sapere che attendono decisioni dagli organi provinciali”.
Su questo punto gli esponenti de La Destra fanno sapere che “non e’ tempo ne’ luogo di parlare delle candidature ma soltanto prioritariamente di programmi. Successivamente e’ importante e necessario proporre ai cittadini anastasiani un’alternanza di eletti. Abbiamo idee chiare su dove vogliamo andare, sul come aggredire i problemi e sul perché bisogna rimettere sulla retta via questa città fortemente mortificata da scelte partitiche e di casta”.

Messaggi

  • coloro che vogliono il commissario a vita dovrebbe avere il coraggio di non partecipare alle elezioni

    • Chi desidera il Commissario a vita ha anche voluto dire, ma sopratutto evidenziare, agli Anastasiani che gli elettori sempre si fanno infinocchiare dalle tante promesse che i politici locali fanno e mai mantengono. E’ un invito, quindi, a sapere scegliere finalmente, tra gli anastasiani le persone giuste e adatte che poi manterranno le promesse che loro propinano con i vari programmi elettorali. La Destra, comunque, è stata l’unica forza politica che finalmente ha detto agli Anastasiani: I politici da quanti anni siedono a Palazzo Siano e cosa veramente hanno fatto per la Cittadina Anastasiana. Leggasi gli anni degli Esposito Carmen e Paolo, del Pone, del Gifuni Alfonso,del Ceriello Vincenzo ed Antonio, del Di Marzo,del Manfellotti, del Beneduce Mauro che sta a sinistra una volta, poi al centro altre volte e non sempre si sa dove sta, dei Consiglieri del Centro- Sinistra, del Granata Pasquale, dello Iervolino Enzo, del Capuano, del Dobellini e degli altri tutti. Vi ricordate di qualche opera da loro realizzata? Non richiamate alla Vostra mente Diogene! Se non la ricordate e se avete finalmente conosciuto gli anni per i quali gli stessi hanno fatto riposare il loro stanco deretano sempre sulle panche del Palazzo Siano,la Destra Vi dice di cambiare FINALMENTE e dare a S.Anastasia un’alternanza di nuovi nomi che non siano sempre gli stessi!
      Se viceversa tutto questo non dovesse verificarsi, BEN VENGA IL COMMISSARIAMENTO A VITA DI S.ANASTASIA.
      Avremo finalmente nuove progettualità che soltanto il Commissario ed il Suo eventuale Vice approveranno e non più avutesi con la solita logica spartitoria. NON AVREMO PIU’ UN ALTRO PROJECT FINANCING QUALE IL CIMITERO, votato dal Centro-sinistra prima e dal centro-destra poi, dopo che lo stesso centro-destra lo aveva bocciato in Consiglio Comunale.
      Avremo finalmente il Commissario che avrà anche il potere di sciogliere l’AMAV, un carrozzone mangia-soldi che non toglie la spazzatura dalle nostre strade. Questo ha voluto provocatoriamente dire agli Anastasiani La DESTRA ed il suo portavoce Mario Gifuni. Seguite l’esempio Gente ed accodatevi al pensiero!
      Ing. Mario Merone

    • la destra prima fa affiggere i manifesti ,poi li rilegge si accorge che non ha espresso nulla e ci rispiega cosa avrebbe voluto dire attraverso il giornale la provincia.
      che bravi almeno tengono alta la tensione sul forum
      saluti francesco

    • francesco, il manifesto che contiene espressioni politiche, è Lei che lo deve saper leggere! Quanto ha riportato l’Ing. Mario Merone, come volevasi dimostrare, è diretto a persone come Lei, con nostalgia dei suoi politici di sempre ma forse, per qualche suo motivo, succubo degli stessi. La Destra sapeva e sa cosa e come scrivere. Viceversa è Lei che deve modificare i suoi pensieri politici e rivolgersi a locali politici che non Le promettono soltanto il posto. E’ per Lei, e per persone con i suoi stessi modi di pensare, che il Commissario viene auspicato a vita a S.Anastasia. La Destra, sezione di S.Anastasia

    • Amen e cosi sia. La Destra propone persone serie e corrette per la corsa al Consiglio Comunale. Allontana tutti quelli che vorrebbero soltanto destabilizzare. Capisci a me. Quelle persone orbitano nei dintorni di Madonna dell’Arco e nei pressi della Basilica dove spesso sostano. Continuate a restare lì e fatevi le vostre campagne. Fate capire a chi vi vota quanto credito Vi deve e mostrate loro di meritarlo. Dite loro anche di essere sempre pronti a qualsiasi sorpresa. Vigile alle spalle che Vi segue e conta.

  • E’ ovvio che questo manifesto voleve essere una provocazione (almeno spero). Ad ogni modo credo che la Politica debba avere come obbiettivo primario il BENE COMUNE, ed uno degli elementi per garantirlo è la stabilità di Governo, il Sindaco Pone non godeva di questa situazione ed inoltre era accerchiato da alcuni Assessori e Consiglieri inesperti,poco preparati ed in alcuni casi "INTERESSATI". Nonostante ciò penso che i Politici dovrebbero evitare l’isidia del Commissariamento, che mette il territorio in una condizione di disagio amministrativo notevole, ma spesso dopo una campagna elettorale i "deretani" non riescono a staccarsi dalle sedie, questa forse è una delle cose che si possano imputare al Governo cittadino uscente, se avessero avuto il coraggio di dimettersi tutti il giorno dopo la "vittoria" forse avrebbero rivinto con larga maggioranza ed oggi non ci sarebbe il Commissario.
    A La Destra vanno i miei complimenti perchè nel bene riflettono un antico disagio, spero che alle prossime elezioni La Destra (che io non voterò) possa avere un buon risultato e che se si dovesse trovare a governare Sant’Anastasia possa dare un esempio diverso dai chi li ha preceduti.

    • Anonimo, dopo le belle frasi per la Destra mi sarei aspettato: Alle prossime elezioni, io che non ho mai votato per la Destra, darò il mio consenso". Mi Auguro, e lo Auguro a Lei, in un Suo ripensamento. Le trasmetto da tutti noi iscritti gli Auguri di un Felice Natale e di un Prospero Anno 2010.
      Ing. Mario Merone Presidente La Destra

    • Anche i giornali locali ed i giornalisti hanno idee centellinate. “il Cittadino”, nell’ultimo numero, ripete per la cittadina commissariata quanto ebbe a riportare con suoi manifesti murali La Destra già un mese fa circa. Ripropone , il Cittadino, “la lista nera” e dimentica di riportare la fonte dell’informazione. Già altre volte la Destra ha fatto affiggere manifesti murali riportando ai Cittadini non soltanto gli anni ed i lustri di Consiliatura di ciascun Consigliere ma anche i progetti proposti ed i risultati raggiunti.Per i tantissimi cittadini non addetti ai lavori, riporto che La Destra assegnò voti “ZERO” a tutti i Consiglieri ed Assessori e ricordò che personaggi quali Esposito P. e C., Capuano, Dobellini, Gifuni A., Manfellotti, Marciano, Di Marzo, Iervolino e tutti gli altri siedono sugli scranni di palazzo Siano da oltre 10 e fino a 24 anni. Voglio solo riportare alcune frasi che spesso sento riferire: ma il/i tale Dottore (i), aggiungete Voi i nomi, sono brave persone e sempre disponibili! Il tale Consigliere del Centro Sinistra, aggiungete Voi il nome, si attiva per dare posti di lavoro. Il tale Consigliere di centro sinistra, aggiungete Voi i nomi, cura molto il sociale . Ed altro ancora. Ma, AMICI MIEI, Chi mai de La Destra si è permesso di dire che il tale Dottore non è persona perbene? Chi mai de La Destra non ha curato il sociale? Chi mai de La Destra non si è attivato, nei limiti delle sue possibilità, perché fosse inserito in una qualsiasi attività imprenditoriale o artiginale qualche cittadino anastasiano? Basta però al Dottore essere sempre disponibile per la sua professione per avanzare Candidature ultra ventennali? Ma se il Dottore deve curare i pazienti, parliamo di Dottori della Mutua con oltre mille pazienti, dove può trovare il tempo necessario da dedicare al Comune? Un Dottore deve dedicare almeno trenta minuti ad ogni paziente? Ogni ora, quindi, può al massimo visitare due pazienti. In otto ore lavorative può visitare al massimo sedici pazienti. Ma allo studio medico Voi troverete sempre file. Quindi, direte, il Dottore lavora oltre le otto ore di prassi. Ed io Vi credo ma Vi chiedo: Se il Dottore dedica anche le ore notturne ai suoi pazienti, dove troverà il tempo da dedicare al Comune? Analogo ragionamento potrebbe farsi per il Consigliere che promette posti di lavoro. E’ vero che qualche posto sia stato dato a qualche cittadino anastasiano, ma veramente Credete che con tale crisi ci possano essere posti di lavoro disponibili? Gli stabilimenti di Pomigliano sono in piena crisi e voi ancora credete alle favole della Befana?
      Analogo ragionamento si potrebbe estendere ai Consiglieri che si dedicano al Sociale. Per tali motivi La Destra ha potuto verificare che tutti i Consiglieri eletti, e la Destra si è fermata soltanto all’ultima consiliatura mentre il discorso si sarebbe potuto estendere anche alle tante altre precedenti,“NON HANNO MAI PRODOTTO ALCUNCHE’ PER LA CITTADINA ANASTASIANA. HANNO CURATO E COLTIVATO SOLTANTO IL PROPRIO ORTICELLO”. Per questi motivi, senza alcuna nostra presunzione BOCCIAMO E DIAMO VOTO ZERO alla testata "Il Cittadino". Ing. Mario Merone Presidente La Destra, sezione di S.Anastasia

    • avete capito che la destra non ha bisogno di nessuno fanno tutto loro, tutto e bene , che presunzione......
      parlare è facile ,difficile è operare e mettersi in discussione .
      caro sig ing. mario merone si candidi a sindaco e vedra’ che il primo a contestarlo sara’ proprio il sig. gifuni LUI e’ il massimo di tutto sociale , cultura .politica è un vero stratega....
      aspettiamo a vedere cosa sapreste fare
      ma ..purtroppo prima dovete essere eletti!!!!!!!
      mary76

    • mary76, sentire la VERITA’ Vi brucia! Ing. Mario Merone Presidente La Destra

    • MARY74 NON SONO DACCORDO CON LA TUA OPINIONE NON PERCHè SIA DI PARTE ASSOLUTAMENTE MA FACENDO UN’ANALISI POSSIAMO DEDURRE SENZA DUBBI CHE LE ULTIME 10 AMMINISTRAZIONI HANNO BADATO SOLAMENTE AI PROPRI INTERESSI SENZA REALIZZARE QUALCHE COSA PER IL BENE DEL POPOLO,VEDI PONE ELIMINANDO LE FONTANINE DA VIA MARCONI PER FAR METTERE IL GAZEBO AL SUO PARENTE O AMICO BARISTA,CIMITERO PIETOSO,MANCA UNA PISCINA COMUNALE,CASERMA DEI CARABINIERI VERGOGNOSA,PIAZZE DESOLATE ECC.COME DICE L’ING.MERONE MOLTI DI QUESTI PERSONAGGI POLITICI... SOLO CON IL CLIENTELISMO OFFRENDO POSTI DI LAVORO TIPO ALENIA,CONDONO EDILIZO SU STRUTTURE ABUSIVE,FAVORI PERSONALI SI PERMETTONO IL LUSSO DI CANDIDARSI PER L’ENNESIMA VOLTA, SENZA MAI PARTECIPARE AI CONSIGLI COMUNALI E DANDO COME RISULTATO O;NON POSSIAMO VOTARE QUESTE PERSONE,CON QUESTO VOGLIO SOLO DIRE CHE GIFUNI PENSO CHE SIA UNA PERSONA ONESTA E CHE NON HA POSTI DA VENDERE SENZA ESCLUDERE LE DIFFICOLTà NELLA GESTIONE DI UN PAESE QUINDI DIAMO ANCHE LA POSSIBILTà A VOLTI NUOVI DI AMMINISTRARE IL NOSTRO PAESE E NON VOTARE SOLO PER I FAVORI LE SOLITE PERSONE.FRANCESCO C.

    • FORSE VOI NON SAPETE ACCETTARE CHE QUALCUNO VI CONTRADDICE .
      DOVREMMO TUTTI CONDIVIDERE LE VS. IDEE ,ANCHE QUEL MANIFESTO SQUALLIDO CHE AVETE FATTO PER GLI AUGURI DI NATALE.
      LA POLEMICA A TUTTI I OSTI NON SERVE A NULLA SIATE COSTRUTTIVI,
      MA .. PURTROPPO PRIMA DOVETE ESSERE ELETTI
      SALUTI MARY 76

    • Mary 76 sei un po demodè e forse anche radicalchic.....di te non abbiamo assolutamente bisogno e le tue critiche sterili non si interessano

      sempre vivi e sempre presenti i BOIA CHI MOLLA

    • confermo che non accettate le critiche. haime vi ho pestato la coda .vi chiedo umilmente scusa ... chiamatele sterile le mie critiche,ma voi tre della destra perche’ tanti siete fate proprio ridere....
      mary76

    • ho notato che non ti faccio dormire la notte visto che alle 03.45 hai inviato il messaggio
      trovati qualcosa di meglio da fare.. almeno la notte riposa
      mary 76

    • Che la notte sia fatta per riposare dipende dai punti di vista.......evidentemente tu sei proprio demodè la vita secondo te finisce all’alba della notte....per noi camerati invece inizia.........la gentilezza delle note della notte non ti puo appartenere, sei troppo reazionaria e conservatrice per poterlo comprendere, noi siamo avanti.....il futuro è nostro......
      IL DOMANI APPERTIENE A NOI

    • CASAGRANDE SEI UN GRANDE.HAI RISPOSTO A TONO A MARY74 CHE MERITA IL TUO RICHIAMO.TI RINGRAZIO PER GLI ELOGI CHE HAI FATTO A MARIO GIFUNI.MI AUGURO CHE ALTRI SEGUANO IL TUO CONSIGLIO ANCHE SE MI FA PIACERE AVERTI CON MARIO GIFUNI AL NUOVO CONSIGLIO COMUNALE.PER IL BENE DEL PAESE SENZ’ALTRO ENTRAMBI VI BATTERETE PERCHè PROGETTI INNOVATIVI PER IL PAESE SIANO REALIZZATI.TI AUGURO BUON ANNO 2010 COSI’ COME L’HO AUGURATO A MARIO GIFUNI.CORDIALMENTE ING.MARIO MERONE PRESIDENTE LA DESTRA SEZIONE DI SANT’ANASTASIA

    • ING.MARIO MERONE GRAZIE DELLA RISPOSTA MA NON SONO CASAGRANDE BENSI’ UN RAGAZZO DI 23 ANNI (ANCHE PERCHè CASAGRANDE SI FIRMA FRANCO E NON FRANCESCO) CHE CREDE IN PROGETTI SERI PER S.ANASTASIA.
      P.S. PER IL MOMENTO PREFERISCO NON PRESENTARMI.
      SALUTI FRANCESCO C.

    • Peccato Francesco Casagrande. Sant’Anastasia ha davvero bisogno, tanto bisogno, di giovani puliti che dovranno formare le nuove leve e finalmente sostituire i matusa che mai alcunché hanno progettato per il nostro paese. La politica, gentile Francesco, si deve apprendere nelle sezioni politiche che, purtroppo, nel nostro paese si aprono soltanto a trenta giorni dalle elezioni e si richiudono subito il giorno successivo alle stesse. Ti auguro un luminoso avvenire nell’interesse del nostro Paese. Cordialmente ing. Mario Merone, Presidente La Destra, Sezione di Sant’Anastasia

  • PURTROPPO NON POTETE ANCORA GIUDICARCI IN QUANTO COME LEI HAI DETTO NON SIAMO STATI ANCORA ELETTI. NELL’ ULTMO VENTENNIO QUESTO PAESE NON è STATO GOVERNATO DAI NOI ,NE ABBIAMO AVUTO MAI POSTI DI RILIEVO NEL PARLAMENTINO LOCALE. LA CLASSE DIRIGENTE CHE è STATA IN CARICA NON è STATA CAPACE DI USUFRUIRE DEI FINAZIAMENTI EUROPEI PER LO SVILUPPO DEL NOSTRO PAESE,DAL 2013 LA NOSTRA REGIONE NN AVRà PIù TALI FINANZIAMENTI POICHè VERRANNO TRASFERIRI ALL’ EST EUROPEO PER TANTO SE NEL 2010 NON VERRà ELETTA UNA CLASSE DIRIGENTE, QUALSIASI ESSA SIA, CAPACE DI RECUPERARE IL TEMPO PERUTO, PER LA NOSTRA COMMUNITà SARà LA FINE.
    PS:CONVERREBBE IN OGNI CASO NON FIRMARSI CON PSEUDONIMI... MARIO GIFUNI PORTAVOCE DELLA DESTRA

  • Da burocrati a burocrati ci si capisce, la domanda come si sul dire nasce spontanea : il commissario dove ha trovato i soldi per rinnovare il contratto di un mese per i vigilini? Dove ha trovato i soldi e per la potature degli alberi a S.anastasia e per il bonifica di via marciano, la così detta masseria coscia longa?Proprio per questo noi riteniamo essere conveniente che rimanga il commissario , dato la classe diregente che ci ritroviamo. Infatti i nostri politici sono incapaci di far capire che chi viene eletto ha il diritto di far rispettare il programma sottoposto agli elettori e dare indicazioni ai funzionari affinchè il suddetto programma venga appunto rispettato.

  • Cari concittadini, mi rallegro per l’enfasi del vostro dire, nel contempo mi rattriste notare che litigate per nulla. Noto che a voi tutti sta a cuore un rinnovamento Anastasiano.
    Come pensate si avveri, litigando?
    Conosco il gruppo de La Destra Anastasiana, il loro costante impegno sociale, i professionisti e non che gratuitamente si prodigano ogni giorno al servizio civile.
    Ricnosco in Mario Gifuni il Leader del gruppo in quanto è persona politicamente preparata, carismatica ed aggregativa.
    Riconosco in Mario Merone il Presidente.
    Conosco anche tutti gli altri che al bisogno offrono la loro professionalità gratuitamente per la comunità.
    Posso ancora dire che il loro impegno è scandalosamente QUOTIDIANO.
    Invito voi tutti a spiarli, vi meraviglierete di ciò che fanno e con quale passione.
    Noterete che in prossimità delle elezioni tutti diventono utili alla comunità, si creono gruppi “nuovi”
    che puntualmente passate le tali svaniscono come neve al sole.
    Diffidate gente dai tanti che portano il sole a mezzanotte.
    Anastasiano di Destra.

    • un unico grande voto per una lista di grande destra alleata del pdl

      dopo anni di non voto per il tradimento dell individuo fini sono pronto a tornare a votare per una grande destra alleata drgli uomini del cavaliere

    • Anonimo ex MSI, Sarebbe bello firmarsi e palesarsi. Ing. Mario Merone

    • Egregio ingegnere io sono un cittadino di sant’anastasia da qualche anno (3 anni) non conosco molto la storia del msi del vosrto/nostro psese, ma le assicuro che il mio voto ci sarà, quanto all’anonimato preferisco cosi, diciamo che mi interessano molto i ragionamenti del fronte da lei presieduto che mi sembra di capire comprenda anche segmenti nuovi che si firmano autonomisti fel regno delle due sicilie, stia tranquillo ingegnere che come i cittadini che al nord votano la lega, la piu grande rivoluzione è quella che si esprime nel segreto dell’urna......li la maggioranza silenziosa di questa nostra patria ,contro le masse urlanti e retrograde di una sinistra oramai francamente reazionaria e conservatrice, si avvia a dipingere di nero tutta la nostra nazione per il bene delle generazioni furture

    • Egr Sigg,
      Di tutto di più,avevo accennato da tempo che la politica anastasiana è impazzita, non nascondo che sara difficile seguire chi per anni ha dimenticato s.anastasia,vogliono coinvolgerci soltanto quando ci sono le elezione, ma quando il cittadino si rivolge al comune per qualche problema i sigg, politici sono latitanti,oggi vediamo attraverso i manifesti che annunciano i canditati a sindaco,ormai i partiti sono latitanti nascono liste civiche o personalizzate,
      Chi si occuperà dei Cittadini? Vi saluto Sasso

    • ma che fa la sinistra (centro)non partecipa più alla discussione? ma il candidato a Sindaco l’avete scelto? noi del comitato l’abbiamo ed è sempre lo stesso non lo cambieremo mai. CASAGRANDE SINDACO SUBITO. FRANCO perchè non ci riunisci, perchè non ti fai sentire? accetta le primarie se te lo chiedono nel partito. noi siamo sempre pronti. www.casagrandesindaco.it

    • Cari amici,partecipare a discussioni senza senso non mi sembra giusto,attualmente stiamo lavorando seriamente affinchè sant’anastasia abbia un degno candidato a sindaco.
      Ill.mo sig. sasso,io in tutto questo periodo,ho sempre apprezzato le sue rifflessioni per quando riguarda la politica anastasiana,e le ho sempre condiviso,anche sull’ultima mi trova d’accordo con lei.
      Ma le nostre riflessioni debbono toccare molti elettori anastasiani,specialmente coloro che danno il loro voto sempre alle stesse persone,e poi pronti ha criticare l’amministrazione il giorno dopo.
      Io personalmente mi candiderò nella lista del PD(anche se altri partiti volevano la mia adesione non sono un volta cabana)per contribuire alla rinascita di questo paese,ma di affrontare veramente il problema delle periferie,e in me troverà un enormme alleato.
      La saluto affettuosamente
      Franco Casagrande

    • Esimio, La ringrazio per quanto ha detto e La rispetto. Avrà i suoi buoni motivi per non palesarsi. Senz’altro ci incontreremo se solo vorrà un poco partecipare e dare il suo piccolo apporto alla nostra lotta spassionata svolta diuturnamente nel solo interesse dell’intera cittadinanza. Ing. Mario Merone, Presidente La Destra Sezione di S.Anastasia

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.