Home > Cultura > Somma Vesuviana, in biblioteca il secondo numero di Fensern

Somma Vesuviana, in biblioteca il secondo numero di Fensern

martedì 22 dicembre 2009


Somma Vesuviana. E’ una sorta di libro “rosso” l’ultimo numero di Fensern – Annali 2009 uscito da quale settimana e reperibile presso la biblioteca comunale di Somma Vesuviana. Quest’ultimo reca una premessa sulla bellezza ed i luoghi d’incontro. Segue un rovente resoconto sia degli scavi negati nell’area della Starza della Regina che del sequestro delle crastole ad Angelo Di Mauro, Direttore del Gruppo Fensern da parte della Soprintendenza di Nola. Sovrintendenza a cui erano state in precedenza offerte (e a provo di ciò ci sono sia documenti scritti che verbali, dallo stesso Di Mauro). Inoltre tra i temi trattati in queste pagine ci sono gli inediti ritrovamenti preistorici dell’Alvio Cavone, una miniera di sopravvenienze a più strati; una ricerca su alcuni rioni (Malizia e Maresca), scomparsi dall’uso quotidiano e dalla toponomastica comunale; più studi sul Rione Macedonia, sia per gli antichi insediamenti nell’omonimo alveo, sia per gli ultimi documenti dell’Archivio di Stato di Napoli, segnalati dalla dottoressa Maria Pia Iovino, relativi alla storia del ‘palazzo storico Macedonia’, (cosi gli abitanti del luogo chiamano quello che e uno dei fortilizi più recenti di Somma), che dà origine al toponimo. Infine sono state raccolte le testimonianze orali degli anziani della detta zona sui tre gruppi che organizzano feste e devozioni per la Madonna di Castello nell’ambito di uno studio sul passaggio di testimone tra antiche paranze e nuove. Tra le pagine della rivista sarà possibile rivisitare il doloroso vissuto di un deportato a Buckenwald sommese. Sono stati riattualizzati con memorie di Alfonso Romano, Angelo Di Mauro, Michele Febbraio, Giosi Coppola gli ideali vissuti da Gerì Guadagni, che ha speso la vita al servizio di un’idea di progresso civile e solidale. Il preside Ciro Raia e Ferdinando Gaeta hanno ricordato momenti di vita generosa e di morte serena del compagno Pasquale Morisco, rapito sulle ali dell’uguaglianza e della giustizia. Oltretutto ci sono i saggi del professore Enrico Di Lorenzo sulla presenza di Virgilio nella nostra zona, sui toponimi di Somma della professoressa napoletana Maria Teresa Greco, del neolaureato Alessandro Iossa sulle “Somme” perdute e dell’attento Antonio Bove sui depositi pittorici di Santa Maria del Pozzo. Si è infine portata alla luce la notevole e complessa personalità scientifica del gesuita sommese presso la Specola Vaticana, padre Sabino Maffeo, uno dei consiglieri scientifici più ascoltati da Papa Benedetto XVI. Infine c’è il resoconto di un intero anno di attività del Gruppo Archeologico, che ha visto al centro delle iniziative la poesia popolare e colta. Eccezionale l’ incontro con Salvatore Esposito, l’ultimo bardo che trasmette cultura mediante la recitazione di versi in vernacolo, rarità troppo spesso non pubblicate.

Indice dei saggi:
Angelo Di Mauro - Resti manufatti del Bronzo Antico nel Lagno Cavone a Somma
Enrico Di Lorenzo - Virgilio, il Vesuvio, il Clanio e l’Ager Campanus
Gerardo Capasso - Ville rustiche romane nell’Alveo di Macedonia a Somma Vesuviana
Antonio Auriemma – Villa rustica a confine con Brusciano
Alessandro Iossa -’’Somme’’ perdute - Dinamiche insediative e sviluppo urbanistico di Somma
Maria Teresa Greco - Perché una ricerca toponomastica a Somma
Antonio Bove - Dei depositi pittorici della chiesa di Santa Maria del Pozzo Angelo Di Mauro - Antichi Rioni
- Il Rione Macedonia - Il Rione Malizia - Il Rione Maresca
Salvatore De Stefano - Sulle tracce dei nonni emigranti
AA. VV. - Gli emigranti sommesi nel tempo
Peppe Aliperta - Angelo Di Mauro - Vita da emigranti
Antonio Crevatin - Sopravvissuto di Buckenvald e Dacau vive a Somma
Ferdinando Gaeta – Romero ed un ‘ruoto’ di eguaglianza e felicità
Salvatore Morisco - Pasquale Morisco (1955-2005)
Ciro Raia - Pasquale Morisco, quasi un eroe omerico
Pasquale Morisco - Veglia di lavoro
Angelo Di Mauro - L’astronomo e teologo Sabino Maffeo di Somma alla Specola Vaticana
Angelo Di Mauro - Il primo e l’ultimo fuoco - Il Sabato dei Fuochi e il Tre della Croce

Come MEMORIALE quest’anno le pagine della rivista sono state dedicate a Gerì Guadagni
Achille Alfonso Romano – Gerardo Tullio Guadagni, detto Gerì
Angelo Di Mauro – Il ‘tu’ che non ti ho dato
Testimonianza di Michele Febbraro – ’A chiancarella
Giosi Coppola - Il Massone Gerì Guadagni ed i Fasano
Angelo D’Alessandro - Guadagni, un distinto Signore d’altri tempi

La parte finale del libro riguarda le INIZIATIVE DEL GRUPPO ARCHEOLOGICO FENSERN
- Mostra di Foto d’Anima
- Presentazione del primo numero della rivista Fensern
- Articolo di Giusy Aliperta de La Provincia on line
- Quaranta giorni di poesia
- Le donne di Leopardi di Sabato Pignatiello
- Dante e Boccaccio in cantina di Simone Sansone
- Na muntagna ’e poesia
- Giancarlo di sale (Giancarlo Cavallo, poeta di Salerno)
- Via Piccioli Strada della Poesia
- Fensern Porte Aperte
- Le tabelle turistiche che avremmo voluto leggere
- Santa Maria del Pozzo
- Il Castello normanno. Arx Summae nella Selva Reale
- La Collegiata di Somma
- Prima discussione pubblica di tesi universitaria, Alessandro Iossa: Localizzazione di Somma dalle origini a oggi
- In paradiso nella valle dell’Inferno
- Conferenza di padre Sabino Maffeo, gesuita sommese : La Specola Vaticana: una vita tra fede e scienza
- Articolo di Gaetano Di Matteo de La Provincia on line
- Archeologia ritrovata
- Letture di Storia - Il primo articolo di Raffaele D’Avino nel primo numero di Summana

Chiudono il libro di 134 pagine i GRUMI ONOMASTICI con gli indici:
Indice dei nomi Indice delle località
Bibliografia
Fonti
Saggi
Poesie e racconti

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.