Home > Attualità > "Abusivismo, il Comune di Casalnuovo va sciolto"

"Abusivismo, il Comune di Casalnuovo va sciolto"

giovedì 4 ottobre 2007


POMIGLIANO D’ARCO. Il presidente della Commissione Ambiente del Senato, Tommaso Sodano, non ha dubbi sulla sorte della cittadina napoletana. E aggiunge: "Le indiscrezioni riportate dalla stampa sulla relazione inviata dalla Commissione d’accesso al Prefetto, riportano fatti molto gravi che non possono che portare a questa soluzione".

La città di Casalnuovo era salita, nello scorso mese di febbraio, alla
ribalta nazionale ed internazionale per lo scandalo legato alla costruzione di un intero rione abusivo composto da 80 palazzi, per
centinaia di appartamenti.
Sodano sottolinea come da mesi "fosse stato denunciato l’intreccio tra settori della pubblica amministrazione e della politica locale, speculatori e criminalità organizzata. Alla Commissione d’accesso va un plauso per aver ricostruito - stando ad informazioni di stampa - in modo accurato questa perversa cupola di potere, che aveva l’obiettivo di spartire il territorio e dare l’ultimo assalto speculativo".
"Ben prima dello scandalo delle costruzioni abusive - osserva - avevamo denunciato in campagna elettorale il rischio che attorno alla futura amministrazione si stessero coagulando interessi poco chiari. Il caso del Piano commerciale, fatto su misura per cementificare altri pezzi della città, era emblematico del patto tra il potere ed il partito illegale del mattone".
"Così come è grave - attacca ancora Sodano - la mancata notifica ai costruttori dell’ordinanza di demolizione, permetendo agli stessi di non essere obbligati a pagare la demolizione".
L’invito di Sodano adesso è "di sciogliere al più presto l’amministrazione, ripristinando condizioni di legalità a Casalnuovo e a fare piena luce sul fronte giudiziario individuando le responsabilità individuali".

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.