Home > Politica > Somma, il sindaco azzera la giunta

Occorre capire se "ci sono le condizioni necessarie per un proficuo e concreto futuro amministrativo"

Somma, il sindaco azzera la giunta

giovedì 4 ottobre 2007, di Gabriella Bellini


SOMMA VESUVIANA – Nuova crisi politica per la maggioranza di centrodestra: giunta azzerata per il sindaco Ferdinando Allocca. Il primo cittadino di Somma Vesuviana non ha trovato altra soluzione per affrontare gli eventi degli ultimi giorni che hanno portato alle critiche da parte dell’Udc e alle violente polemiche interne ad Alleanza nazionale nell’ultima seduta del consiglio comunale. “Il 3 ottobre alle ore 16:30”, spiega la segreteria di Allocca in un comunicato, “convocati dal sindaco si sono incontrati i segretari di an, fi, udc, lista cuore ai quali e’ stato comunicato l’azzeramento della giunta per valutare, dopo una pausa di riflessione, se ci sono le condizioni necessarie per un proficuo e concreto futuro amministrativo”. Si tratta del secondo azzeramento in un anno di gestione amministrativa. Questa volta, però, la crisi appare più profonda e le spaccature interne più rimarcate. Resta da vedere, dunque, se il sindaco riuscirà con nomi nuovi a “calmare” i partiti e riuscire a ripartire per governare.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.