Home > Attualità > "Sosteniamo il Pd ma a livello locale rimaniamo autonomi"

"Sosteniamo il Pd ma a livello locale rimaniamo autonomi"

giovedì 4 ottobre 2007


POMIGLIANO D’ARCO. Lo ha affermato Monica Andrè, coordinatrice di "Pomigliano democratica", a margine di un convegno sul nascente partito svoltosi ieri sera nella sala consiliare.

"Partecipiamo al percorso formativo del Pd a livello nazionale e regionale ma nella nostra città contunieremo a mantenere la nostra autonomia e identità- ha spiegato il massimo rappresentante di Pomigliano democratica-. Non c’è alcuna incompatibilità: siamo un movimento civico non un partito politico. Non abbiamo l’obbligo di scioglierci".
La stessa Andrè, ieri sera, ha intodotto i lavori del dibattito "L’impegno, le idee e le proposte di Pomigliano democratica" in vista delle elezioni per l’assemblea costituente del Pd del 14 ottobre 2007. Tra gli altri, hanno partecipato all’incontro: l’assessore alle Politiche educative Sofia Salvati; l’assessore all’Ambiente Mino Iorio; il capogruppo consiliare di Pomigliano democratica, Nicola Manna, il vice- coordinatore provinciale di Alleanza riformista Carolina Grimaldi; l’ex sindaco dei ragazzi e candidata per la lista "Campania democratica", Cristina Mastropasqua, e il consigliere regionale Michele Caiazzo.
L’impegno per la lista "Campania democratica", che sostiene a livello nazionale Walter veltroni e a livello regionale Tino Iannuzzi, prosegue domani sera nella sede dei ds in piazza Mercato e domenica sera nel centro sportivo "Sandro Pertini" in via Grosseto.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.