Home > Attualità > Brusciano, visite cardiologiche gratuite in nome della prevenzione della (...)

Brusciano, visite cardiologiche gratuite in nome della prevenzione della salute

giovedì 14 gennaio 2010


A Brusciano durante l’anno appena trascorso la Cittadinanza ha potuto apprezzare, fra le varie iniziative promosse dall’Amministrazione comunale, guidata dal Sindaco, dott. Angelo Antonio Romano, la lunga serie di visite specialistiche gratuite organizzate dall’Assessore all’Igiene e Sanità, il Vicesindaco dott. Vincenzo Cerciello.
Le iniziative educative e di assistenza medica e diagnostica hanno riguardato nei diversi appuntamenti del 2009 la tiroide, la prostata, i nei, il seno ed il fegato. L’anno 2010 parte con l’attenzione ai rischi cardiaci. Per questo è stato fissata per il giorno 16 gennaio, sabato, dalle ore 10 alle ore 13,00, presso l’ex asilo della Parrocchia Santa Maria delle Grazie , “Campagna di Prevenzione della Malattie Cardiovascolari: Controllo dei fattori di Rischio”.
Le visite cardiologiche saranno effettuate dal dott. Angelo Boccia, dirigente medico della struttura complessa di cardiologia dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Napoli, “G. Pascale”.
Il Vicesindaco ed Assessore all’Igiene e Sanità, dott. Vincenzo Cerciello, ha dichiarato: “Ringrazio l’amico e collega Angelo Boccia per la piena disponibilità data a sostegno della Campagna di Prevenzione delle Malattie Cardiologiche. E’ grazie anche alla sensibilità dei tanti colleghi dell’Istituto ‘Pascale’ di Napoli se a Brusciano si va sempre più affermando e radicando una consapevole e necessaria cultura della prevenzione sanitaria. Un grato pensiero, per la gentile ospitalità, va a Don Michele Lombardi il parroco della Chiesa S. Maria delle Grazie di Brusciano”.
Il dottor Angelo Boccia, nel ribadire che la prevenzione è l’arma più potente di cui disponiamo, ha detto di “essere estremamente felice di poter contribuire fattivamente alla prevenzione delle malattie cardiovascolari atteso che queste rappresentano la prima causa di mortalità nei paesi industrializzati”.
Il dott. Giuseppe Ciccone, titolare della Farmacia “Padre Pio” di Brusciano, ha dichiarato di “essere profondamente gratificato sotto il profilo umano, nel poter contribuire al buon esito di questa eccellente campagna di prevenzione, mettendo a disposizione la strumentazione necessaria alla effettuazione degli esami dei fattori di rischio rappresentati, soprattutto, da elevati valori della pressione sanguigna, della glicemia, del colesterolo e dei trigliceridi”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.