Home > Politica > Privatizzazione acqua, Sel: “Cittadini sveglia”

Privatizzazione acqua, Sel: “Cittadini sveglia”

venerdì 22 gennaio 2010, di Mariangela Barretta


Marigliano- “Cittadini sveglia!” è l’appello lanciato dalla sezione mariglianese di Sinistra Ecologia e Libertà che interviene, con una nota, sull’annosa questione della privatizzazione dell’acqua. Nella città di Marigliano, il sistema idrico integrato (sistema idrico e sistema fognario) è gestito dalla Gori, azienda incaricata dall’ ente preposto alla gestione, l’ Ato 3. Il passaggio dalla gestione comunale a quella privata è stato tutt’altro che indolore tanto che l’amministrazione Corcione, su spinta soprattutto dei consiglieri di opposizione (che ora siedono tra gli scranni di maggioranza) diede mandato a tecnici e legali di rescindere il contratto con la Gori. Una situazione ereditata dal primo cittadino Antonio Sodano e dall’attuale presidente del consiglio comunale, Michele Cerciello, i quali hanno dato il là ad una serie di incontri chiarificatori, conclusisi con la verifica di oltre cento “cartelle pazze” (di valore dell’ordine delle migliaia di euro, esatti spesso ad utenti che non hanno i misuratori Gori) e la campagna di completamento dell’istallazione dei misuratori (l’amministrazione comunale, a tal proposito, ha invitato a mezzo manifesti la popolazione a far entrare i tecnici nelle case). Un cambiamento di rotta che non convince la sezione di Sinistra e Libertà: “Questa maggioranza- si legge in una nota della sezione- sta facendo sulla questione acqua peggio della passata Amministrazione, nei confronti della quale la nostra posizione è stata sempre chiara e trasparente, ossia contro la privatizzazione dell’acqua; anche le lobby Mariglianesi hanno fiutato l’affare. Dopo la sceneggiata delle forze di maggioranza nel Consiglio Comunale monotematico sull’argomento tutto tace. Cittadini, sveglia!”. Nell’appello rivolto alla cittadinanza, SeL analizza la questione acqua su scala nazionale: “Quando si dice che la rete di distribuzione è fatiscente, è vero- chiarisce a tal proposito la nota- ma se non fosse stato un disegno affaristico al fine di privatizzare, perché negli ultimi anni sarebbero stati quasi azzerati i finanziamenti? Dove sono presenti i privati la rete di distribuzione non è migliorata. Vedi Marigliano”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.