Home > Attualità > Comunicati Stampa > I dottori Clown all’ospedale Santobono

I dottori Clown all’ospedale Santobono

lunedì 25 gennaio 2010, di Comunicato Stampa


Arriveranno il 25 gennaio all’ospedale Santobono di Napoli i Dottor Sogni della Fondazione Theodora. L’ingresso dei clown è stato possibile grazie alla mediazione dell’associazione Carmine Gallo, che di fare raccolte fondi per l’acquisto di nuovi macchinari per l’ospedale. Daniela Bianchi, direttrice della Fondazione Theodora Italia, ha stipulato una convenzione con la direzione del Santobono che stabilisce che i Dottor Sogni saranno presenti ogni 15 giorni per ben tre ore (9:30/12:30) in ospedale. Gli incontri via si intensificheranno e l’appuntamento con i Dottor Sogni diventerà settimanale. Sono quattro i clown con cui i bambini napoletani faranno conoscenza: Dottor Ragù, Dottor Supergiù, Dottor Apollo e Dottor Cinciampia. I primi due sono clown senior, gli altri due clown junion. C’è poi il Dottor Strettoscopio, il primo Dottor Sogni della storia, che farà ogni tanto visita ai bambini del Santobono. “Il mio compito è quello di diffondere il più possibile la mission della Fondazione e di invitare le persone a sostenere la stessa, così da poter formare sempre più clown”, con queste parole la torrese Giancarla Barberio, ambasciatrice della Fondazione,
incoraggia tutti a sostenere la formazione di questi speciali dottori.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.