Home > Attualità > Gli Enti della costa vesuviana insieme per promuovere il turismo

Gli Enti della costa vesuviana insieme per promuovere il turismo

mercoledì 3 febbraio 2010, di Domenico Maria


Ercolano. Che il territorio della costa vesuviana sia uno dei luoghi a più alta concentrazione di tesori artistici e ambientali non è una novità, basti pensare al Vesuvio e agli Scavi di Pompei ed Ercolano per avere una prima idea di quanto affermato. I numeri sono altresì rilevanti se si considera che il Vesuvio è tra le attrazioni naturali più visitate in Italia ed è nelle “semifinali” del concorso Unesco per individuare le sette meraviglie del mondo e gli Scavi di Pompei ed Ercolano sono rispettivamente il secondo e il ventesimo monumento più visitato d’Italia. Il problema principale, però, consiste nella frammentarietà dell’offerta turistica intorno a tali attrattori e nella molteplicità di soggetti deputati alla loro gestione e promozione.

Per questo venerdì 28 gennaio si sono riuniti a Villa Campolieto ad Ercolano i responsabili dei diversi enti ed istituzioni pubblici e privati che, a vario titolo, sono coinvolti nella gestione valorizzazione dei beni culturali, ambientali e nella promozione della cultura e della scienza. Oltre alla Fondazione Ente per le Ville Vesuviane, il cui presidente Giuseppe Galasso ha fatto gli onori di casa, vi erano i rappresentanti di: Università Federico II, Università Suor Orsola Benincasa, Seconda Università di Napoli, Tess Costa del Vesuvio, Osservatorio Vesuviano, ENEA, Centro Studi Herculaneum, Amici per Pompei. Dall’incontro è emersa la volontà di creare concrete azioni finalizzate a creare sinergie tra i diversi enti nell’ottica di una maggiore valorizzazione e promozione del patrimonio della costa vesuviana anche attraverso l’offerta di pacchetti turistici congiunti a cominciare proprio dai prossimi eventi fieristici come la BIT di Milano. Inoltre, è stata prevista la riconvocazione periodica del tavolo interistituzionale per fare il punto degli interventi messi in campo e programmare nuove iniziative congiunte.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.