Home > Attualità > San Vitaliano: il mercato ritorna al centro, soddisfatti gli (...)

San Vitaliano: il mercato ritorna al centro, soddisfatti gli ambulanti

domenica 7 febbraio 2010, di Mariangela Barretta


San Vitaliano- Dopo oltre venticinque anni di assenza, il tradizionale mercato ritorna in pieno centro cittadino. A partire da ieri mattina, infatti, la fiera mercato che si svolge a San Vitaliano ogni giovedì è stata spostata in piazza Leonardo Da Vinci, la piazza antistante il municipio. Un provvedimento preso dall’Amministrazione guidata dal sindaco Antonio Falcone per consentire i lavori nella vecchia sede della fiera, in via D’Alessandro, strada periferica oggetto in passato di numerosi incidenti, tra i quali uno mortale. Lungo la strada cominceranno a breve i lavori di realizzazione di una rotonda, per rendere più sicuro il traffico. “Nel frattempo- spiega l’assessore al commercio Vincenzo Bramante- ci siamo spostati in piazza e devo dire che i cittadini hanno ben accolto questo cambiamento, soprattutto le persone anziane che possono recarsi alla fiera a piedi, senza aver bisogno di essere accompagnate. Questo provvedimento ha carattere di provvisorietà ma il nostro scopo è quello di renderlo definitivo”. Lo spostamento del mercato è avvenuto grazie alla collaborazione della polizia municipale guidata dal comandante Giuseppe Caliendo ed è stata anche l’occasione per censire i mercatali: 45 in tutto, tra i quali venti ‘spuntisti’; “tuttavia- precisa il comandante- abbiamo intenzione di agevolare la regolarizzazione degli spuntisti, a patto che dimostrino di essere in regola con i dispositivi di legge”. “Abbiamo previsto- continua Caliendo- anche una strada per i mezzi di soccorso e per agevolare il rientro dei residenti”. Tranne il breve tratto delimitato dalla rotonda, però, la piazza è completamente pedonalizzata per la gioia dei residenti. “Anche dal punto di vista igienico- ci spiega un commerciante- qui siamo più tranquilli, abbiamo anche i servizi vicini, fontanine ed il fondo stradale è molto più curato”. “Finalmente questa piazza si anima un po’- sospira un cittadino- anche noi anziani possiamo trascorrere qualche ora passeggiando tra le bancarelle oppure fermandoci al bar a veder passare qualcuno, speriamo che il mercato resti qui sempre”. “Infine- chiosa l’assessore Bramante- spostare il mercato in centro è anche un bene per l’ambiente: tutti possono raggiungere la fiera a piedi, senza bisogno di automobili”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.