Home > Cronaca > Sant’Anastasia, sciopero della fame per sei vigili precari

Sant’Anastasia, sciopero della fame per sei vigili precari

domenica 7 febbraio 2010, di Gabriella Bellini


Sant’Anastasia. Annunciano lo sciopero della fame e intanto si affidano “alla Madonna dell’Arco”. Sono i sei vigili urbani, assunti a tempo determinato nel Comune di Sant’Anastasia. Il loro contratto è scaduto lo scorso 18 gennaio dopo tre anni di servizio e per martedì 9 febbraio hanno annunciato la loro protesta davanti al municipio, per chiedere la stabilizzazione. Una decisione che gli ex agenti hanno comunicato attraverso dei volantini, chiedendo anche ai cittadini, e alle autorità religiose e civili di partecipare al loro presidio. Senza dimenticare però la fede, sperano nell’intervento divino della Madonna dell’Arco il cui santuario si trova proprio a Sant’Anastasia. “Siamo credenti”, spiegano, “e sappiamo che la Madonna ci assisterà in questa battaglia, abbiamo lavorato onestamente per 37 mesi, elevando centinaia di contravvenzioni, e partecipando ad operazioni contro la criminalità. Qualcuno di noi è stato anche minacciato. Con i requisiti che abbiamo maturato finora avremmo diritto alla stabilizzazione, ma dal Comune preferiscono dare seguito ad un bando di mobilità volontaria per due vigili motociclisti, cosa che noi sappiamo fare benissimo”. I precari, infine, chiedono al commissario straordinario Gioacchino Ferrer, che guida il Comune dopo le dimissioni dell’ex sindaco Carmine Pone, di prorogare loro i contratti, o almeno di fermare il bando per la mobilità volontaria dei due vigili motociclisti: “Non comprendiamo il perché di tali scelte”, concludono, “e per questo siamo anche disposti allo sciopero della fame, perché toglierci il lavoro significa per noi morire”. Eppure proprio i commissari prefettizi si erano dimostrati sensibili alla questione, e a metà dicembre avevano prorogato di un mese il contratto dei sei vigili, in attesa di due agenti motociclisti e di un apposito bando che porti alla selezione di altro personale da utilizzare per altre assunzioni a tempo determinato. Proprio Ferrer aveva detto che non avrebbe dimenticato la carenza di personale del comando di polizia municipale e che, compatibilmente con le risorse economiche, avrebbe verificato la possibilità di risolvere la questione delle sei unità fino a novembre in servizio a tempo determinato.

Messaggi

  • FRANCO CASAGRANDE SARA’VICINO A LORO MA NON METTETELA SUL PIANO POLITICO,E’UNA QUESTIONE DI DIGNITA’.
    QUESTI RAGAZZI HANNO DATO AL NOSTRO PAESE MOLTO NON MERITANO UN SIMILE TRATTAMENTO.
    QUESTA ERA UNA SITUAZIONE CHE AVREBBE DOVUTO AFFRONTARE LA NUOVA AMMINISTRAZIONE,NON IL COMMISSARIO.
    INVITO TUTTI I CITTADINI AD UNIRSSI AI NOSTRI RAGAZZI VIGILI.
    FRANCO CASAGRANDE

    • fermo restando che tutti stiamo e dobbiamo stare vicini ai ragazzi però, chi deve stare a casa è proprio casagrande.

    • una domanda che vorrei qualcuno rispondesse sul serio:se il comune ha bisogno di vigili perchè non si è svolto un regolare concorso? se si pagano regolarmente ogni mese gli stipendi a questi ragazzi perchè non si è provveduto a fare un concorso regolare? purtroppo si danno aspettative che, al momento, non possono dare seguito di assunzione. se assunzione ci sarà penso che qualche magistrato avrà qualcosa da dire. nella pubblica amministrazione, per legge, si entra per concorso, altre cose appartengono al passato. quindi chi mi risponde? perchè non si fanno i concorsi al Comune di Sant’Anastasia??????? (grande solidarietà ai ragazzi anche perchè chi li ha portati a questo punto non è altro che un grande imbroglione)

  • Tutti devono essere vicini a questi ragazzi che hanno dato l’anima e il cuore per il Comune di Sant’Anastasia e per la polizia municipale. Purtroppo nonostante il Comandante della Polizia Municipale avesse fatto l’impossibile per ribadire l’utilità e la necessità di avere questi ragazzi a disposizione il suo appello è rimasto inascoltato. E ora c’è un comando sotto organico e 6 ragazzi senza lavoro. Corre l’obbligo per tutti noi di stare vicini a questi bravi lavoratori.

  • casagrà ma che hanno dato al paese? via madonna dell’arco sempre intasata grazie ai figli di papà che fanno lo struscio nelle macchine e parcheggiano in doppia fila per andare alla cornetteria alla moda senza dover fare più di due passi! via romani all’altezza del bar del "bicciuolo" macchine parcheggiate in curva con ben in vista un simpatico ed inutile divieto di sosta, intasando pericolosamente la strada! cosa hanno dato al paese? credo che qualcosa, se l’hanno data, l’hanno data a chi li ha fatti diventare vigili e gli ha promesso un posto garantito!!! pensiamo ai tanti giovani che si fanno un mazzo con titoli e specializzazione e che, non avendo amicizie potenti, non trovano lavoro! ora tutti a fare i lecchini per avere due voti! vergognatevi!

    • Dispiacere e solidarieta’ per i 6 Vigili di S.anastasia!!!!!!!!!!!!1
      Ma vogliamo rivolgere un appunto ALLE ISTITUZIONI LOCALI, PARTITI POLITICI,
      SOCIETA’ CIVILE DI S.ANASTASIA CHE DI DISOCCUPATI NEL NOSTRO PAESE VE NE SONO A CENTINAIO come loro sanno, famiglie che da anni stanno in
      cassaintegrazione, giovani che non si sono visti rinnovare il loro contratto di lavoro, giovani che
      non hanno ancora trovato da anni dico da anni un posto di lavoro, giovani che
      lavorano nello sfruttamento piu’ totale, ed i NOSTRI POLITICI LOCALI, le istituzioni, etc
      sapevano e come lo sapevano, come lo sapevano gli AMMINISTRATORIO LOCALI, e non
      hanno mai dato un sostegno pubbllico vero e proprio a queste persone...
      I 6 VIGILI sapevano che si trattava di un contratto a tempo determinato c’è gente che cambia tanti lavori e firma tanti contratti a tempo determinato,
      .....se proprio ci tengono si faccia un concorso VERO dove i TUTTI QUANTI NOI DISOCCUPATI CI PRESENTIAMO al pari di tanti altri figli di Mamma con i loro titoli….
      CONCORSO PUBBLICO
      POI VORREI RIVOLGERE UN APPELLO AI POLITI LOCALI QUEST’ANNO ALLE ELEZIONI NON VENITE A BUSSARE ALLA PORTA DEI DISOCCUPATI DI CLASSE B DI S.ANASTASIA

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.