Home > Cronaca > Somma Vesuviana:spacciava cocaina, arrestato

Somma Vesuviana:spacciava cocaina, arrestato

giovedì 11 febbraio 2010


Somma Vesuviana. Prosegue senza sosta l’opera dei carabinieri della stazione di Somma Vesuviana, guidati dal maresciallo Raimondo Semprevivo, contro la microcriminalità presente sul territorio sommese. A finire con le manette ai polsi questa volta è stato uno spacciatore. Alfredo Botta, 33enne napoletano residente a via San Sossio, è stato infatti arrestato con l’accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti. A casa dell’uomo, già noto alle forze dell’ordine per un sfilza di reati simili, sono stati infatti trovati 156 grammi di cocaina. La polvere bianca, il cui valore è stato quantificato in diverse migliaia di euro, era nascosta nella cantina della casa dello spacciatore. Qui gli uomini dell’Arma vi hanno fatto irruzione nella giornata di lunedì. Per entrare nella cantina hanno dovuto sfondare il muro. All’interno della stanza, oltre alla cocaina contenuta in bustine pronte per lo spaccio, i carabinieri hanno sequestrato anche un bilancino di precisione per la preparazione delle dosi. Al momento dell’irruzione era presenta la moglie di Botta perché quest’ultimo, essendo sottoposto ad un regime di semilibertà presso il carcere di Secondigliano, era appunto tra le mura della casa circondariale. Ed è proprio dal carcere di Secondigliano che l’uomo si è visto aprire le porte. Stavolta però, al contrario della semilibertà, rischia una lunga pena. Questa di Alfredo Botta è solo l’ultima di una serie di operazione portata a termine dai carabinieri sommesi. Operazione che fino ad ora sono state realizzate per combattere lo spaccio di stupefacenti sul territorio sommese. In particolare gli uomini dell’Arma hanno messo negli ultimi mesi “a ferro e fuoco” l’area del Parco del Sole e del Parco Fiordaliso, storiche basi di spaccio e soprattutto di ricettazione dell’intera area ai piedi del monte Somma.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.