Home > Politica > La Destra: "Ecco i nostri programmi per la città"

La Destra: "Ecco i nostri programmi per la città"

venerdì 12 febbraio 2010


Sant’Anastasia. Dalla sezione de la Destra, riceviamo questa lettera e pubblichiamo.

La Destra, sezione di S.Anastasia, per le prossime elezioni comunali, ritenendo che non vi e’ il tempo sufficiente ne’ luoghi idonei per parlare delle candidature , considerato che i grandi partiti si sono finora preoccupati soltanto di raccogliere il maggiore numero di grandi elettori, chiede ai cittadini anastasiani che scelga suoi eletti che accetti no di discutere anche e soprattutto delle seguenti problematiche nel solo interesse della cittadinanza:
- ridefinizione dei confini della zona rossa nel Parco Vesuvio
- completamento delle pratiche del condono edilizio anni addietro presentate , ed eventuale estensione fino all’anno 2004.
- discussione dei P.i.P., piani di insediamento produttivo.
- potenziamento del corpo dei vv.uu. E assunzione a tempo indeterminato dei vigilini con l’applicazione immediata del decreto Maroni sulla sicurezza.
Il portavoce della Destra ribadisce a chiare lettere: siamo disponibili a firmare un patto di alleanza, se e solo se, le forze presenti ed eventualmente altri aderenti presentino sul tavolo delle trattative, argomentazioni, proposte valide e risolutive sulle problematiche cittadine.
La sezione locale de la destra, aperta a qualsiasi trattativa, intende discutere su come si vuole governare il problema cimitero, la questione Amav, ed il Piano Casa.
La Destra, sezione di Sant’Anastasia

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.